Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

...con Larini

...con Larini TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 13 maggio 2012, 00:002012
di Alessio Alaimo
"Uniti per la Champions, ci crediamo. Mercato: seguiamo Allan, Handanovic da big e seguiamo Brkic. Luis Enrique e la Roma, per programmare serve pazienza"

Padrona del proprio destino. L'Udinese vuole confermare i progressi fatti sin qui e oggi, al Massimino di Catania, è chiamata ad un successo che significherebbe terzo posto. Champions League. Impossibile non crederci. Lo sa anche il ds del club friulano, Fabrizio Larini.
Vero Direttore?
"Dobbiamo crederci, nel modo più assoluto. È una partita importante, che completa un cammino eccezionale. Siamo partiti molto bene, poi un piccolo calo dovuto anche agli impegni in Coppa d'Africa dei nostri giocatori. Avremmo potuto fare di più".

E poi ci sarà tempo per pensare al mercato. Allan del Vasco da Gama è un obiettivo.
"Sì, ma non partecipiamo alle aste di mercato. Lo stiamo seguendo, ma bisognerà vedere in che direzione andranno determinate trattative".

Capitolo difesa, il prossimo anno riprenderete Mori dall'Empoli?
"Per adesso si sta curando a Barcellona da un infortunio. Dovrà seguire la fase di riabilitazione. E poi vediamo, valuteremo insieme all'Empoli".

Handanovic è parecchio ambito, per il futuro c'è Brkic?
"Samir è un portiere di assoluto livello. Forse uno dei migliori in Europa. Potrebbe giocare in qualsiasi big. Ma ha sempre detto che sta bene a Udine. Per quanto riguarda Brkic è nostro, ha ottime potenzialità e sì, lo stiamo seguendo come è normale che sia".

Isla piace alla Juventus.
"Per ora esiste solo il campionato...".

Luis Enrique lascia la Roma. Ha fallito?
"Fallimento è una parola pesante. Il fatto che lasci forse vuol dire che ha fallito la missione preposta, ma Roma è una piazza con tante pressioni. Per fare bene, per programmare, occorre pazienza".