Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

...con Tavano

...con TavanoTUTTO mercato WEB
© foto di Alessio Alaimo/TuttoMercatoWeb.com
domenica 16 dicembre 2012, 00:002012
di Alessio Alaimo
"Balotelli-Milan, sempre un interrogativo. Milan, riscatto Bojan: strada lunga, piedi per terra. Riverola resta a Bologna. Ortiz, un'idea per la Roma..."

Gennaio si avvicina. Meno di venti giorni alla riapertura del mercato. "Ma non ci saranno grandi movimenti, perché è un periodo abbastanza particolare", dice a TuttoMercatoWeb l'agente Fifa Diego Tavano.

Balotelli-Milan: si farà?
"Prendere Balotelli, visti i problemi caratteriali di cui si parla, è sempre un punto interrogativo. Al City non sta avendo molto spazio. Magari ci può essere qualche spiraglio...".

Restiamo in casa rossonera, un argomento che la riguarda da vicino: Bojan Krkic.
"La squadra si sta ritrovando, si è ritagliato uno spazio da trequartista, ma è una prima punta, ruolo in cui si è epsresso meglio. In carriera ha fatto più gol di Dzeko e Balotelli, tanto per fare due nomi. Sta crescendo".

Il Milan dovrebbe riscattarlo...
"Il ragazzo si sta impegnando, ma la strada è ancora lunga. Andrei ancora con i piedi per terra, vediamo che cosa succede".

Bologna: stasera ritorna Daniele Portanova.
"Lo assiste il mio amico Matteo Materazzi, sono contento. Il ragazzo è felice, non vedeva l'ora di rientrare in campo. Se lo merita, ha passato un periodo difficile, lontano dai campi. Tra l'altro a Bologna un giocatore come lui è fondamentale. È un grande ritorno".

Riverola andrà via da Bologna, in prestito?
"Si deve adattare, sono convinto che farà molto bene. Ha qualità sopra la media. Una volta che entrerà nella filosofia del calcio italiano farà cose grandiose. Resterà al Bologna. Sta crescendo, nelle ultime settimane sono arrivati segnali positivi. Come è stato aspettato Taider è giusto aspettare anche lui".

Lei lavora su un portiere, per il Bologna.
"Vedremo nei prossimi giorni. Dipenderà dall'offerta del Bologna e dalla richiesta della controparte".

Un'idea per la Roma: Richard Ortiz.
"È un giocatore importante, un mancino come pochi. Può fare l'esterno basso e la mezzala, ha un tiro potente, ne sto parlando con varie società. Vedremo cosa uscirà fuori. Mi piacerebbe vederlo alla Fiorentina o alla Roma. Sarebbe un investimento per il futuro, può essere un'idea della Roma, ma è presto per parlarne".