Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Ag. Pinilla: "Nessun veleno col Palermo"

ESCLUSIVA TMW - Ag. Pinilla: "Nessun veleno col Palermo"TUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
lunedì 13 febbraio 2012, 13:322012
di Marco Conterio

Nessun caso. Nessuna polemica. Nessuna rottura. Francesco Caliandro, agente di Mauricio Pinilla, racconta a Tuttomercatoweb.com la gioia del suo assistito per il gol con la maglia del Cagliari contro il Palermo ma ci tiene a mettere subito i puntini sulle i. "Non si è tolto nessun sassolino dalla scarpa, non è il cosiddetto 'ex col dente avvelenato'. Fa solo il suo lavoro, quello dell'attaccante ed il suo mestiere è fare gol, qualsiasi sia l'avversario".

Eppure Zamparini ha detto che, a ventotto anni, ha la testa di un ragazzino di ventuno.
"Il presidente parla per tanto amore, per la grande passione che ha per il calcio e per il suo Palermo. Noi lo ringrazieremo sempre per quello che ha fatto per il ragazzo, non ci sorprendono le sue parole".

Capitolo Cagliari: l'avventura è iniziata alla grande.
"Il ragazzo vuole continuare a lavorare domenica dopo domenica, non scendiamo in sterili trionfalismi. Il lavoro deve arrivare prima di tutto, adesso è giusto proseguire nel percorso intrapreso ed alla fine del campionato trarremo i nostri bilanci".

Quelli che, magari prima, dovrete anche trarre col Palermo per il rinnovo di Fabrizio Miccoli.
"E' una questione nata mediaticamente, adesso ci gustiamo il momento, poi le cose nascono sempre con il consenso di tutte le parti in causa. Adesso dobbiamo soltanto proseguire nel giusto cammino della stagione, poi i discorsi verranno fuori da soli".

© Riproduzione riservata