Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Cauet: "Inter a tratti impresentabile"

ESCLUSIVA TMW - Cauet: "Inter a tratti impresentabile"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 13 febbraio 2012, 14:002012
di Luca Bargellini
fonte Intervista di Raffaella Bon

Per commentare il momento difficile dell'Inter, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha contattato Benoit Cauet. "Il momento dei nerazzurri non è certo buono. Da cinque gare la squadra non sta facendo quello che dovrebbe e con il Novara bisognava vincere proprio per sfruttare la sconfitta dell'Udinese contro il Milan. A mio avviso sono tre punti persi, anche se dobbiamo dare merito al Novara che ha fatto una gara splendida. Si sono chiusi bene e hanno approfittato degli spazi".

L'assenza di Thiago Motta si fa sentire?
"Certamente è un calciatore importante, ma non si possono attribuire tutte le colpe degli scarsi risultati all'assenza del brasiliano. Una squadra non può essere dipendente da un solo uomo, sarebbe un grave problema".

A suo avviso cosa sta succedendo?
"Ci sono troppi alti e bassi, si passa da ottime prestazioni a gare impresentabili. I nuovi non si sono ancora inseriti bene ed è necessario recuperare alla svelta certi giocatori come lo stesso Stankovic. Si vedono grandi prestazioni di Milito alternate a pessime gare giocate sul piano difensivo".

© Riproduzione riservata