Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Damascelli: "Adeguiamoci, chi è più ricco compra"

ESCLUSIVA TMW - Damascelli: "Adeguiamoci, chi è più ricco compra"TUTTO mercato WEB
lunedì 6 agosto 2012, 23:002012
di Gaetano Mocciaro

Con il colpo Lucas da parte del Paris Saint-Germain è arrivata un'altra stoccata al calcio italiano. Ne abbiamo parlato con Tony Damascelli che ci dice la sua, in esclusiva per Tuttomercatoweb.

Tony Damascelli, con il colpo Lucas che è andato a vanificare gli sforzi dell'Inter è chiaro che non si po' più competere con le big d'Europa. Che strategia usare?

"La strategia che usavano le squadre francesi quando eravamo noi a fare la spesa da loro...".

Una ruota che gira, insomma

"Quando eravamo noi i più ricchi nessuno gridava allo scandalo. Gli stranieri ci vedevano spendere e spandere e si arrabbiavano, ora i ruoli si sono invertiti e ci mettiamo a frignare. Non mi pare il caso".

Dobbiamo metterci il cuore in pace?

"Certamente, non c'è soluzione: chi è più ricco compra. Questo è quanto nel mondo professionistico. Poi ci sono i dilettanti dove vincono i più bravi, ma finché è un discorso di soldi non c'è possibilità".

E il fair play finanziario?

"Il Fair play finanziario esiste ma chi ha i soldi non ha bisogno del fair play finanziario. Chi non lo è invece ricorre alle banche. Il fair play finanziario taglierà la testa a chi ha delle perdite grosse. Ma chi potrà rientrare grazie ai propri mecenati far il mercato può stare tranquillo".

© Riproduzione riservata