Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Inter, Mezzano: "Rocchi può essere l'usato sicuro"

ESCLUSIVA TMW - Inter, Mezzano: "Rocchi può essere l'usato sicuro"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
giovedì 27 dicembre 2012, 17:302012
di Antonio Vitiello

La redazione di TMW ha intervistato l'ex giocatore di Inter e Torino, Luca Mezzano, per fare il punto sul mercato di entrambe.

Che Inter è stata in questa prima parte di campionato?
"Inter da lavori in corso. Non ha trovato l'assetto definitivo e gli manca ancora qualcosa. Proprio per questo stanno riprogettando per un futuro importante, da vera antagonista della Juve".

I nerazzurri sono arrivati alla pausa con un po' di affanno. Nel mercato di gennaio si parla di un regista e di un vice-Milito...
"Un attaccante che possa fare il vice Milito è indispensabile, così come un centrocampista d'ordine. Potrebbero essere due scelte azzeccate ma prima Stramaccioni deve trovare l'assetto di squadra definitivo e poi si va a lavorare sui rinforzi. Nella prima parte del campionato ha cambiato troppo, dalla difesa a 4 a quella a tre uomini, poi a cinque. Con e senza trequartista. L'Inter deve ancora capire come giocare in modo definitivo e in base a questo trovare anche dei rinforzi sul mercato".

Si è parlato anche di Tommaso Rocchi come attaccante di riserva...
"Un giocatore che non è più giovanissimo ma ha grande esperienza in serie A e in Europa. E' da tanti anni in una piazza calda come quella della Lazio dove le pressioni sono all'ordine del giorno. Può essere un usato sicuro, ciò che l'Inter cerca in questa fase della stagione. Se invece si vuole un attaccante di prospettiva di certo il nome giusto non è il suo".

Il Torino invece? Bisogna ancora risolvere la grana Bianchi?
"Sicuramente dovrà cercare di chiarire la posizione di Bianchi. E' il giocatore più rappresentativo insieme a Ogbonna. Deve fare chiarezza e vedere in maniera definitiva se prolungare o meno. Altrimenti bisogna rivedere tutte le strategie di mercato".

© Riproduzione riservata