Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, assalto teutonico: quattro colpi in canna sfidando l'Europa

Inter, assalto teutonico: quattro colpi in canna sfidando l'EuropaTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 14 dicembre 2012, 10:002012
di Gianluigi Longari

L'appetito vien mangiando, ed anche nel caso dell'Inter è inevitabile che il mercato e le opportunità si aprano una dopo l'altra ingolosendo non poco la dirigenza nerazzurra. Sarà una spesa teutonica quella interista, caratterizzata da una sorta di revival di quanto accaduto alla fine degli anni 80 ma soprattutto dall'accortezza di andare a cercare profili caratterizzati non solo da qualità tecniche indiscutibili ma anche da situazioni contrattuali particolarmente vantaggiose.
Di Sebastian Jung sapete tutto da un bel po', l'Eintracht di Francoforte sta proponendo al ragazzo un rinnovo di contratto che nonostante le voci discordanti tarda ad essere sancito. La clausola di rescissione allo stato attuale delle cose è particolarmente vantaggiosa sebbene il ragazzo abbia manifestato la sua volontà di non fare sgarbi al suo club di appartenenza. Situazione in divenire.

Un po' come per Klaas Jan Huntelaar, il cui agente è però uscito allo scoperto annunciando come l'Inter rappresenti la prima scelta per il cacciatore. Acquistabile a parametro zero in estate, gennaio sarà anche per lui il mese della proposta: l'Inter dovrà essere quantomeno all'altezza delle corazzate britanniche per poterselo portare a casa.
La situazione non cambia spostandosi di reparto. In mediana i due nomi caldi sono quelli di Kuzmanovic, vecchia conoscenza del nostro calcio ai tempi della Fiorentina ed ora in scadenza con lo Stoccarda; e Holtby che si svincolerà dallo Schalke 04.