Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, dott. Salvatori: "Biava ha riportato una contusione al ginocchio"

Lazio, dott. Salvatori: "Biava ha riportato una contusione al ginocchio"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
giovedì 20 dicembre 2012, 16:142012
di Chiara Biondini

Il medico sociale della Lazio Stefano Salvatori ai microfoni di Lazio Style radio, ha fatto il punto della situazione sugli infortunati.
"Lulic e Ciani hanno riportato dei leggeri traumi contusivi, ma le loro condizioni non destano particolari preoccupazioni. Candreva sta continuando la terapia, che comunque non sarà disponibile per la partita di sabato per squalifica. -riporta lalaziosiamonoi.it - Biava nell'allenamento di oggi ha riportato una contusione al ginocchio in uno scontro con Bizarri, la situazione verrà monitorata e vedremo se si formerà l'ematoma. E' una zona non pericolosissima, il ragazzo ha un po' di dolore, ma ci sono comunque ottime possibilità che sia disponibile per sabato. Rocchi dal punto di vista fisico atletico non ha problemi, ora ha un tutore specifico che gli permette di correre".

"Ederson sta facendo un ottimo lavoro, sta meglio ma ci vorrà una terapia intensa ancora per 2-3 settimane. C'è da avere pazienza, l'atleta ha avuto varie problematiche quest'anno, la coscia è sempre la stessa dell'altra volta, bisogna avere particolare attenzione. Gli altri stanno bene, Stankevicius sta completando il suo lavoro, dopo la sosta sarà disponibile, ancheZauri si spera che dopo la sosta potrà allenarsi con più continuità".