Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan, Allegri: "Il gol annullato a Muntari ha falsato la gara"

Milan, Allegri: "Il gol annullato a Muntari ha falsato la gara"TUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
sabato 25 febbraio 2012, 23:002012
di Tommaso Maschio

Massimiliano Allegri, allenatore del Milan, ai microfoni di Sky Sport commenta così il pari interno con la Juve mettendo l'accento sul gol annullato a Muntari: "Non ero arrabbiato a fine partita. È stata una bella partita giocata molto bene dal Milan, purtroppo c'è stato quell'episodio che ha falsato la partita, non so se avevano disegnato la linea di porta più larga o altro. L'episodio ci ha creato un danno perché andavamo sul 2-0, poi magari si pareggiava lo stesso, ma intanto la gara sarebbe stata diversa. Questo dimostra che ogni tanto a star zitti si farebbe meglio. Il gol di Matri? Non l'ho visto onestamente, sarebbe stato il gol del pareggio in quel momento o del 2-1 se avessero assegnato a noi il gol di Muntari".

La tattica difensiva ha funzionato?
"Volevamo pressare la Juve il più possibile e in alternativa togliergli spazio in avanti. I ragazzi hanno giocato molto bene in fase difensiva e anche nelle ripartenze. Anche se abbiamo sbagliato troppi contropiedi nella ripresa. Credo che al momento ci sia il 50% di possibilità di vincere lo scudetto".

Come mai ha cambiato Pato? E come giudica El Shaarawy?
"Non stava bene a causa di un problema muscolare e non volevo rischiarlo. El Shaarawy ha avuto un paio di buoni spunti che però non è riuscito a concretizzarli a dovere. Ora ci riposiamo un po', specialmente mentalmente, e poi torniamo a giocarci questo scudetto cercando di dare il massimo, come questa sera, anche nelle prossime gare".

Oggi siete stati più fluidi e aggressivi rispetto al passato...
"Stiamo bene fisicamente. Abbiamo avuto un momento di pigrizia mentale che ci ha fatto un po' rallentare contro Inter e Lazio. Poi la squadra è tornata a giocare con intensità come doveva fare".