Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, avvocato Cannavaro: "Faremo ricorso, puntiamo all'assoluzione"

Napoli, avvocato Cannavaro: "Faremo ricorso, puntiamo all'assoluzione"TUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
martedì 18 dicembre 2012, 12:362012
di Simone Bernabei
fonte Sky Sport 24

Ai microfoni di Sky Sport ha parlato l'avvocato Malagnini, legale di Paolo Cannavaro, in merito alla squalifica comminata al suo assistito: "Gianello durante un allenamento sondò il terreno per capire come i compagni si stavano preparando alla partita. Voleva capire l'atteggiamento della squadra per poi riferire a chi di dovere. Gianello ha cambiato 5 versioni: l'ultima dice che ha parlato con Cannavaro sotto la doccia dopo l'allenamento, all'inizio invece disse durante l'allenamento. La querela di Cannavaro verso Gianello? Quelli che hanno deciso non sono giudici ma sono avvocati. La querela secondo chi ha giudicato è strumentale.

Gli interrogatori hanno una loro dinamica, Cannavaro non poteva sapere cosa aveva detto Gianello e soprattutto non si può dire che la sua querela è strumentale. Questo è un fatto grave che dimostra la pochezza delle argomentazioni mosse contro il mio assistito. La querela porta delle conseguenze. Faremo ricorso e puntiamo assolutamente all'assoluzione".