Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Nocerina, il diesse Pitino incoraggia i tifosi agli allenamenti

Nocerina,  il diesse Pitino incoraggia i tifosi agli allenamentiTUTTO mercato WEB
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
lunedì 20 febbraio 2012, 19:262012
di Luca Esposito
fonte TuttoNocerina.com

Volti scuri e tesi alla ripresa degli allenamenti in casa Nocerina. I giocatori rossoneri, al ritorno ai lavori, sono apparsi scoraggiati per la deludente sconfitta rimediata contro il Cittadella, ma non è sembrato dello stesso umore il diesse Pitino che a bordo campo ha anche parlato con i pochi tifosi presenti sulle tribune del campo incoraggiandoli e difendendo i giocatori rossoneri: "Ci gira troppo male, siamo troppo sfortunati, e anche con il Cittadella meritavamo la vittoria. Purtroppo gli episodi non ci favoriscono e questo non fa bene ai giocatori che scendono in campo con una certa pressione per la vittoria. Il gol di Di Roberto ci ha colpiti psicologicamente. Ma non dobbiamo dimenticare che il gap è di solo sei punti dalla salvezza e mancano altre quattordici gare. Il mister si è ritrovato con dieci giocatori nuovi e sta facendo di tutto per farli integrare al meglio. Io personalmente credo ancora nella salvezza".

Dalle parole del Ds al lavoro sul campo, gli uomini di Auteri hanno svolto la maggior parte dell'allenamento in palestra per poi trasferirsi sul sintetico di Pucciano dove hanno compiuto alcuni esercizi atletici. Assente il solo Del Prete che ritornerà a lavorare con il gruppo da domani. A pieno regime, invece, Alberto Giuliatto che sarà quindi arruolabile per la sfida contro il Castellammare in programma tra due settimane.