Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Platini: "Non c'è bisogno della tecnologia"

Platini: "Non c'è bisogno della tecnologia"TUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
domenica 26 febbraio 2012, 15:002012
di Alberto Forestieri
fonte www.milannews.it

"Se decido di mettere una telecamera per controllare i gol allora dovrei fare lo stesso per i fuorigioco". Michel Platini, per l'ennesima volta, chiude la porta in faccia alla tecnologia. "Ci sono 10 fuorigioco a partita - ha aggiunto il presidente dell'Uefa al settimanale 'Welt am Sonntag' -, ma un gol come quello dell'Inghilterra contro la Germania ai Mondiali 2010, che erroneamente non è stato assegnato, si verifica una volta ogni qualche anno".

Il calcio, dunque, secondo il parere dell'ex fantasista della Juventus, va bene così e non ha bisogno di ritocchi: "Il calcio è lo sport più popolare del mondo perché ha regole semplici che funzionano ovunque. Sarebbe una sciocchezza stravolgere tutto. E' sempre meglio puntare su esseri umani che possono giudicare una situazione piuttosto che installare complicate tecnologie".