Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tevez rivela: "Il Milan mi ha cercato, ma il City non voleva perdere soldi"

Tevez rivela: "Il Milan mi ha cercato, ma il City non voleva perdere soldi"TUTTO mercato WEB
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport
lunedì 13 febbraio 2012, 19:182012
di Raimondo De Magistris

"Il Milan mi ha cercato tanto, ma il trasferimento è saltato perché il Manchester City non voleva perderci dei soldi". Ai microfoni di Fox Sports l'attaccante del Manchester City Carlos tevez ha spiegato i motivi del mancato trasferimento al Milan nella sessione invernale di calciomercato. "Ora voglio tornare a Manchester e vincere per i tifosi del City anche se, sinceramente, non li voglio più bene - prosegue -. Non mi sono piaciuti i fischi subito dopo l'episodio capitato in Champions contro il Bayern Monaco".


L'attaccante argentino ha ascoltato le parole di Roberto Mancini che, proprio in questi giorni, ha aperto a un suo rientro. Apertura significativa, anche se Tevez non ha risparmiato qualche stoccata al manager italiano: "Mancini si contraddice, bisognerà vedere se mi terrà realmente in considerazione o ha pronunciato quelle parole solo per la stampa".
Nonostante tutto, l'apche sudamericano s'è detto pronto per tornare a dare una mano decisiva ai suoi compagni di squadra: "Spero di poter aiutare il City a vincere la Premier".