Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Top Carrizo, Flop Almiron. Siena-Catania 0-1, le pagelle degli etnei

Top Carrizo, Flop Almiron. Siena-Catania 0-1, le pagelle degli etneiTUTTO mercato WEB
© foto di Alessandro Pizzuti
mercoledì 22 febbraio 2012, 20:352012
di Simone Lorini

Carrizo 7 - Dopo un inizio titubante (comprensibile vista la lunga inattività), acquisisce sicurezza ed è miracoloso in più di una occasione.

Bellusci 6,5 - Prova concreta e precisa del centrale di Montella, che sembra arrivato finalmente all'annata della consacrazione.

Legrottaglie 6,5 - Guida con maestria la difesa, soffrendo solo la rapidità di Gonzalez, che comunque non punge.

Spolli 6,5 - Calaiò annullato, Bogdani anche. L'argentino è una sicurezza che si conferma ad ogni partita.

Izco 6 - Fa ammattire il tecnico Montella che lo richiama in continuazione chiedendogli di spingere di più. In campo fa il suo senza eccellere. Dal 53' Llama 6 - Spinge con più continuità rispetto al connazionale, ma in un momento in cui il Catania è indietreggiato troppo per esprimere le sue qualità.

Lodi 6,5 - Ancora implacabile dal dischetto, con il suo sinistro regala tre punti importantissimi al Catania.

Ricchiuti 6,5 - Ora di sacrificio e qualità per l'italo-argentino, che prova ad innescare le punte con continuità riuscendoci a volte. Dal 61' Seymour 6 - Prova ad incidere subito ma Russo gli nega un calcio di rigore. Non si nota per altro.

Almiron 5,5 - Forse stanco, non da al centrocampo quel cambio di passo tipico delle sue prestazioni, sbagliando anche diverse conclusioni dalla distanza.

Marchese 6 - Partita di grande quantità per uno dei pochi italiani del Catania. Spinge e copre con continuità, pur sembra brillare.

Catellani 6,5 - Si sacrifica in un lavoro di movimento su tutto il fronte d'attacco e partendo sempre dalle corsie laterali riesce di rado ad arrivare alla conclusione. Dal 75' Biagianti sv.

Bergessio 5,5 - Lasciato solo a duellare con i centrali senesi non brilla, anzi finisce sovente sovrastato dalla fisicità di Terzi-Rossettini.