Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Top Lavezzi, flop Campagnaro. Siena-Napoli 2-1, le pagelle degli azzurri

Top Lavezzi, flop Campagnaro. Siena-Napoli 2-1, le pagelle degli azzurriTUTTO mercato WEB
© foto di Cafaro Agency/TuttoLegaPro.com
giovedì 9 febbraio 2012, 22:442012
di Raimondo De Magistris

De Sanctis 5.5 - Probabilmente un po' in ritardo nell'uscita, ma le principali colpe in occasione del gol di Reginaldo non sono sue. Può poco sulla conclusione vincente di D'Agostino.

Campagnaro 4.5 - Dopo 23 minuti l'episodio che evidenzia il suo momento di forma: salta completamente a vuoto permettendo a Reginaldo di involarsi verso la porta avversaria, poi rinviene fallosamente e si procura un cartellino giallo. Fa peggio in occasione del primo gol del Siena, quando perde completamente la marcatura dell'attaccante brasiliano. Nel finale ha l'opportunità di riscattarsi ma colpisce la traversa. Non è serata per lui...

Cannavaro 5 - Dopo cinque minuti un malinteso con De Sanctis poteva costare caro agli azzurri. Per sua fortuna è stato lesto il portiere azzurro in uscita a evitare il peggio. Poco lucido, non riesce a guidare la difesa azzurra.

Aronica 5.5 - Non commette errori evidenti come i suoi compagni di reparto. Anche lui, però, va in difficoltà quando il Siena riparte velocemente. Dal 57' Lavezzi 6.5 - Entra e dopo pochi minuti sfiora il gol con un diagonale che esce di un soffio. Prova a battere Farelli anche su calcio piazzato con il pallone che esce di un soffio. Suo l'assist che provoca l'autorete di Pesoli.

Maggio 5 - Bloccato da Rossi nella prima frazione, difficilmente il Napoli sviluppa l'azione sulla sua corsia.

Gargano 6 - Corre e sgomita per tutta la partita. A volte è poco lucido, ma è tra i pochi a salvarsi quest'oggi in casa Napoli.

Dzemaili 5 - Spaesato. Inconsistente in fase di contenimento, non risulta propositivo nemmeno nella manovra offensiva. Dal 74' Inler 5.5 - Entrato al posto di un confusionario Dzemaili, non riesce in poco più di 15 minuti a dettare i tempi della manovra azzurra.

Zuniga 5.5 - Il Napoli nei primi minuti attacca principalmente sulla corsia sinistra e lui è protagonista della manovra azzurra. Nella ripresa serve a Lavezzi un pallone perfetto che l'argentino spedisce sul fondo. In ritardo in occasione del gol di D'Agostino.

Hamsik 6 - Nella prima mezz'ora da due sue verticalizzazioni partono le occasioni più pericolose degli azzurri: Pandev e Cavani calciano da ottima posizione ma trovano Farelli sulla loro strada. Anche nella ripresa serve a Cavani un pallone delizioso che l'uruguaiano con un colpo di testa da posizione ravvicinata spedisce tra le braccia di Farelli.

Pandev 5 - Poco lucido in attacco. Una conclusione intorno alla mezz'ora e poco più. Dal 71' Vargas 5- Nessun cambio di passo col suo ingresso.

Cavani 5.5 - Meno incisivo del solito, nel primo tempo ha l'opportunità in un paio di circostanze di battere a rete ma non le sfrutta. Nella ripresa un suo colpo di testa viene intercettato quasi sulla linea da Belmonte, poi colpisce un legno con Farelli battuto. Il pallone proprio non ne ha voluto sapere di entrare...