Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Top Marchetti, Flop Hernanes - Le pagelle della Lazio

Top Marchetti, Flop Hernanes - Le pagelle della LazioTUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
sabato 15 dicembre 2012, 23:032012
di Simone Lorini

Marchetti 7 - Altra partita da incorniciare per l'estremo difensore biancoceleste, decisivo quanto se non più di Klose stasera. Sfiora la conclusione di Guarin che finisce sul palo, devia sul legno la successiva di Cassano e salva di puro istinto sul tap-in di Nagatomo: da Nazionale.

Konko 6 - Bene in apertura di gara, ma quando Cassano cambia fascia deve fare i conti con l'uragano Nagatomo.

Biava 6,5 - Formidabile in marcatura su Milito, che si nota pochissimo. Bravo anche sui palloni alti.

Ciani 6,5 - L'affiatamento con Biava è ormai collaudato. Mette la sua fisicità al servizio della squadra rendendosi minaccioso anche sui calci da fermo offensivi.

Radu 6 - Meno preciso del solito: in apertura di ripresa rischia l'autogol toccando un innocuo cross che stava finendo sul fondo.

Ledesma 6 - Il pressing alto dell'Inter lo costringe alla giocata di prima, che di rado comunque è sbagliata. Non riesce però a limitare Guarin nel primo tempo.

Mauri 6,5 - Sempre al centro della manovra con i suoi inserimenti centrali e laterali. Dopo un paio di errori di troppo, trova il corridoio giusto per Klose ed è gol partita.

Gonzalez 6,5 - Prova di sostanza ma anche di qualità per El Tata, che oltre a coprire e rincorrere l'avversario non disdegna l'inserimento centrale.

Hernanes 5 - Prova spesso la conclusione ma a differenza del collega Guain le sue sono tutte fuori dallo specchio. Finisce la partita litigando con Marchetti per una copertura mancata. Dall'88' Andrè Dias sv.

Lulic 6,5 - Buona prova dell'esterno serbo, pericoloso ogni qual volta punta la difesa nerazzurra e mirabile anche in fase di ripiego. Dal 64' Candreva 5,5 - Una conclusione a lato ed un brutto fallo nella sua mezz'ora di gara.

Klose 6,5 - Dopo due errori clamorosi, realizza un gol incredibile con una girata di prima intenzione che mette sui binari laziali la partita ed i tre punti. Dall'85' Floccari sv.