Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Top Terlizzi, flop Abbruscato: le pagelle del Pescara

Top Terlizzi, flop Abbruscato: le pagelle del PescaraTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
domenica 16 dicembre 2012, 17:222012
di Antonio Vitiello

Perin 5 - Può poco nell'azione iniziale del gol milanista, si fa trovare pronto durante tutto il primo tempo su diverse conclusioni. Nella ripresa subisce due gol dai compagni e uno dal solito Faraone.

Balzano 5,5 - Colpisce un palo clamoroso nella ripresa che poteva valere il pari. Il capitano ci mette tutto ma nel finale il Milan dilaga.

Capuano 5,5 - Perde diversi duelli ma paradossalmente la difesa crolla solo sui due autoreti.

Terlizzi 6 - Sfrutta i centimetri in area di rigore del Milan per riaprire la partita e colpire di testa un calcio di punizione battuto dalla destra.

Modesto 5 - Soffre molto De Sciglio sulla sua fascia, si becca un giallo proprio per atterramento dell'esterno rossonero. Colpevole anche lui nell'occasione del vantaggio milanista.

Nielsen 5,5 - Prova a contrastare Ambrosini e Nocerino, spesso ci riesce ma non offre lo schermo necessario alla difesa.

Togni 5,5 - Ci prova con calci piazzati ma perde gli scontri in mediana con i tre del Milan.

Bjarnason 6 - Ha la palla del possibile pari a inizio ripresa ma si fa ipnotizzare da Amelia. La sua stazza si fa sentire in mezzo al campo.

Weiss 5,5 - Uno dei migliori della compagine abruzzese, tecnicamente molto valido cerca di contenere De Sciglio e dare man forte al centrocampo. Esce ad inizio ripresa. Dal 1 st Celik 5 - Poca cosa anche lui, mai entrato in partita nel secondo tempo.

Abbruscato 5 - Spaventa Amelia all'undicesimo con un colpo di testa poco alto sopra la traversa, poi pasticcia in area insaccando di testa Perin e chiudendo il match a favore del Milan. Dal 29' st Quinterno sv

Vukusic 5 - Praticamente mai visto in campo, Bergodi lo sostituisce nella ripresa per avere maggior determinazione in avanti. Dal 19' st Jonathas 5 - Prova ad imitare Abbruscato e ci riesce bene, secondo autogol di giornata.