Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Top Viviano e Hernandez, flop Zahavi. Cagliari-Palermo 2-1, le pagelle dei siciliani

Top Viviano e Hernandez, flop Zahavi. Cagliari-Palermo 2-1, le pagelle dei sicilianiTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 11 febbraio 2012, 22:532012
di Tommaso Maschio

Viviano 6,5: Nel primo tempo è insuperabile e tiene a galla la sua squadra con grandi parate. Nella ripresa non può nulla sul gol di Pinilla, mentre non è perfetto sulla punizione dello stesso cileno che innesca il raddoppio sardo.

E. Pisano 6: Soffre Thiago Ribeiro quando si allarga dal suo lato, specialmente quando Agostini si propone in sovrapposizione, ma non crolla e contribuisce anche alla manovra offensiva.

Silvestre 5,5: Soffre la presenza in area dell'ex compagno Pinilla. Causa la punizione da cui nasce il 2-0 del Cagliari.

Mantovani 6: Anche lui soffre il movimento delle punte sarde, ma è preciso in un paio di chiusure decisive. Nel finale sfiore il pareggio.

Balzaretti 6,5: Nonostante Ibarbo allarghi spesso dalla sua parte il difensore della nazionale soffre poco e si propone con grande continuità in avanti.

Donati 6: Fatica nel primo tempo a reggere il ritmo indiavolato dei centrocampisti avversari, cresce nella ripresa cercando di prendere per mano la squadra.

Bertolo 6,5: Tra i più vivi e pericolosi nel primo tempo. Tanta corsa in mezzo al campo e ottimo tempo di inserimento in area avversaria, anche se gli manca l'istinto del killer.Dal 60° Migliaccio 6: Sempre pericoloso quando si inserisce in area. Non è al meglio e si vede, ma è un elemento imprescindibile di questo Palermo.

Barreto 6,5: Tanta corsa e lotta in mezzo al campo. Meno preciso del solito quando va al tiro dalla distanza.

Zahavi 5: Si vede a sprazzi. Alterna buone cose, specie su calcio da fermo, a pause un po' troppo lunghe.Dal 60° Hernandez 6,5: Entra e cambia il volto dell'attacco rosanero conquistando e realizzando il rigore che riapre la gara. Poco prima solo un super Agazzi gli aveva negato la gioia del gol.

Ilicic 6: Anche lui fatica ad accendere la luce dell'attacco rosanero. Si muove per tutto il fronte offensivo cercando palloni giocabili da trasformare in assist. Nel primo tempo sfiora anche il gol del vantaggio.

Budan 5,5: In avanti è quello che risente maggiormente l'assenza di Miccoli. Lotta contro i centrali sardi, aprendo varchi che i compagni non sfruttano. Raramente si rende pericoloso al tiro. Dal 68° Vazquez 5,5: Non riesce ad incidere sulla gara nel forcing finale dei rosanero.