Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tra Udine e Lecce hanno una coppia di fenomeni. Gli errori di Reja, gli orrori della difesa dell'Inter

Tra Udine e Lecce hanno una coppia di fenomeni. Gli errori di Reja, gli orrori della difesa dell'InterTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
lunedì 20 febbraio 2012, 14:102012
di Fulvio Collovati
Fulvio Collovati, opinionista Rai e produttore della trasmissione Campionato dei Campioni sul circuito Odeon (canale 177 Dtt e canale 914 Sky), ogni settimana darà i suoi voti ai protagonisti della serie A e non solo...

I Collovoti dopo la 24esima giornata

CUADRADO 10: il suo gol è strepitoso e ricorda prodezze già viste in Italia da personaggi più illustri (Weah e Adriano, tanto per citarne alcuni) tanto da far dire a fine partita a Cosmi: "Sembrava Messi, ma purtroppo non è sempre così". Ha ragione, se fosse davvero così il Lecce sarebbe già salvo..

MURIEL 9: se Cuadrado sembra Messi, lui dimostra di avere i numeri di Ronaldo. Forse si esagera, ma intanto l'Udinese che detiene la proprietà di entrambi i colombiani sta godendo...

BORINI 8: attaccante moderno che verticalizza e attacca in pressing le difese come piace agli allenatori. In più, con il suo sesto gol, porta la Roma alla quinta posizione in solitaria, con la prospettiva di un posto Champions. Con più equilibrio tra i reparti, sognare non è poi così impossibile...

EMANUELSON 7: spesso sottovalutato dalla critica, il Milan comincia a raccogliere i frutti della fiducia che gli ha concesso Allegri. In pochi credevano in lui come trequartista, io non ero tra questi! Chapeau!

CAVANI-DI VAIO-PIRLO 6: i primi due non perdono mai il vizio del gol, il regista è quasi è sempre tra i migliori e sta facendo una stagione straordinaria, come la sua
Juve. Hanno un grande pregio: fanno sembrare tutto così facile e scontato, anche quando non lo è...

VARGAS 5: non è più il giocatore arrembante sulla fascia che avevamo ammirato nelle prime stagioni. Ha rotto da tempo con l'ambiente viola, ma Delio Rossi si
ostina a riproporlo in campo. Mah!

DIAS 4: Lazio in difficoltà in difesa (e non solo..) per via soprattutto delle numerose assenze. Se poi ci si mette anche lui a farsi espellere ..

MARCO MOTTA 3: era il capitano dell' Under21. Non ha mantenuto ciò che prometteva agli inizi della sua carriera. L'aver girato molte squadre senza aver mai avuto conferme, sta a dimostrare che invece di migliorare è peggiorato!

REJA 2 : non voglio infierire perché aveva la difesa decimata da infortuni e squalifiche. Ma perché non far giocare Scaloni , difensore a disposizione, invece di spostare Ledesma al centro della difesa? Autolesionista!

RANOCCHIA-LUCIO 1: bisognerebbe entrare nella testa di un ragazzo che ha ottime potenzialità per capire il suo stato d'animo e scoprire il perché di
tanti errori. Poi guardi uno come Lucio e vedi anche le sue di amnesie, nonostante la sua grande esperienza. E allora capisci che c'è qualcosa che non va. Qual è il vero Ranocchia?
Quello che si guadagna un posto in Nazionale e permette all'Inter col suo gol di espugnare il campo di Cesena o quello visto venerdì regalare ingenuamente la ribalta a Di Vaio? Se anche uno come Lucio commette errori madornali, si può concedere qualche attenuante al più giovane Ranocchia...

Ci rivediamo stasera su Odeon Tv dalle 20.45 (canale 177 Digitale Terrestre e canale 914 della piattaforma Sky) con Campionato dei Campioni.
La trasmissione va in onda tutte le settimane al martedì (20.45), mercoledì (dalle 22.30), giovedì (ore 20.45) e la domenica sera con Stefano Peduzzi dalle 23