Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tutto su Torino-Chievo - Granata senza vittorie da cinque partite

Tutto su Torino-Chievo - Granata senza vittorie da cinque partiteTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
sabato 22 dicembre 2012, 10:482012
di Alessandra Stefanelli

Vincere per affrontare con serenità le vacanze e rituffarsi a gennaio nel campionato con ritrovato ottimismo. Questo l'obiettivo di Torino e Chievo, che oggi alle 15 si daranno battaglia nell'ultima sfida del 2012. Una sfida salvezza, una sfida tra due squadre che stanno vivendo momenti diametralmente opposti. Dopo un buon avvio di stagione, infatti, i padroni di casa sono incappati in una serie di risultati fortemente negativi che li hanno catapultati in piena zona retrocessione. Solo 16 i punti in classifica, appena uno in più del Palermo, che attualmente occupa il terzultimo posto. L'unica nota positiva sembra rappresentata dal ritorno al gol di Rolando Bianchi, che ha segnato nelle ultime due gare granata. In casa fin qui la formazione di Giampiero Ventura ha raccolto meno di quanto avrebbe dovuto e la tendenza va invertita immediatamente. Se la passa decisamente meglio il Chievo, che dall'arrivo di Euugenio Corini ha ritrovato morale e continuità di risultati. I punti in classifica sono 21, un bottino decisamente positivo dopo 17 giornate e un ottimo viatico per la salvezza finale. Torino e Chievo si sono affrontate per la prima volta in Serie A nella stagione 2001/2002 in una gara che terminò 2-2. Quattro volte le due formazioni sono sfidate a Torino: due i successi granata e due i pareggi. Mai, quindi, i clivensi sono riusciti a imporsi in esterna. Ex della sfida sarà Stefano Sorrentino, portiere del Chievo con un grande passato in maglia granata.

COME ARRIVA IL TORINO - Momento non facile per la formazione granata, che nelle ultime cinque gare ha raccolto appena due punti. L'ultima vittoria risale addirittura alla dodicesima giornata (1-0 al Bologna). per la sfida contro il Choevo ventura dovrà fare a meno di Santana, out per un mese a causa di un problema all'adduttore sinistro. Torna, invece, in gruppo Vives. Nel solito 4-2-4 sono almeno tre i ballottaggi: in difesa giocherà uno tra D'Ambrosio e Masiello, a centrocampo Basha è nettamente favorito su Vives mentre in attacco Meggiorini sembra il candidato ad affiancare Bianchi, con Sgrigna che andrebbe in panchina.

COME ARRIVA IL CHIEVO - Grande euforia in casa Chievo per le tre vittorie di fila contro Genoa, Cagliari e Roma. Mister Corini dovrà fare a meno per infortunio di Cruzado e di Marco Rigoni, mentre per squalifica mancherà Bentivoglio. A livello di formazione non sono previste grosse sorprese: largo, dunque, all'undici che ha battuto la Roma, con Pellissier ancora in panchina.

TORINO (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, D'Ambrosio; Basha, Gazzi; Cerci, Bianchi, Meggiorini, Birsa. All.: Ventura

CHIEVO (4-3-3): Sorrentino; Sardo, Andreolli, Dainelli, Dramé; Guana, L. Rigoni, Cofie; Thereau, Paloschi, Hetemaj. All.: Corini