Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ulivieri: "L'insidia maggiore per il Napoli sarà Giovinco"

Ulivieri: "L'insidia maggiore per il Napoli sarà Giovinco"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
mercoledì 29 febbraio 2012, 15:052012
di Chiara Biondini
fonte Radio Crc

A Radio Crc nella trasmissione "Si gonfia la rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Renzo Ulivieri, ex allenatore di Napoli e Parma.

"Il Napoli si trova in un buon momento perché ha ritrovato condizione e convinzione. Probabilmente la preparazione è stata mirata a trovarsi in questo momento della stagione al top della forma. L'insidia maggiore per il Napoli nel match di domenica sarà Giovinco. Mi sembra che la squadra di Donadoni ora sia maggiormente consapevole, si sta lavorando sulla testa dei calciatori. Quella di domenica non sarà una partita semplice".

"Il Napoli non ce la farà a giocare tutte le partite allo stesso livello. È un problema di abbassamento di energie psichiche. Quando si gioca una partita si consumano energie fisiche e mentali per cui è impossibile giocare con la stessa intensità, sempre".

"La crescita di Cavani? Su di lui ha inciso molto il lavoro di Mazzarri che lo ha scoperto prima punta".