Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ciak... non si gira! Registi blindati: no a Milan ed Inter

Ciak... non si gira! Registi blindati: no a Milan ed InterTUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
mercoledì 30 gennaio 2013, 19:302013
di Arturo Minervini

Registi in via d'estinzione. Milan ed Inter in questi ultimi giorni di mercato hanno provato a più riprese a regalare ai rispettivi tecnici un centrocampista con qualità specifiche. Dettare i tempi della manovra, buona visione di gioco e la capacità di incidere anche con conclusioni dalla distanza. Diversi i nomi sondati, l'esito sempre lo stesso: una porta chiusa in faccia. Le strade di rossoneri e nerazzurri si sono spesso incrociate in questa ricerca, come nel caso di Ciccio Lodi. A turno sia Galliani che Moratti hanno bussato alla porta del Catania, senza successo. Lodi resta in Sicilia. Storia simile riguarda Luca Cigarini, esemplare vecchio stampo nel ruolo. Il metronomo dell'Atalanta - di proprietà del Napoli - è stato più che un'idea per le squadre milanesi. Anche in questo caso, però, non ci sono stati margini di trattativa.

Ogni discorso rimandato a giugno. Squadra che vai, regista che trovi. Dall'Atalanta al Parma, dove l'intuizione di Roberto Donadoni ha portato Jaime Valdes a diventare uno dei migliori nel ruolo della massima serie. L'Inter ci ha pensato e ci ha provato, cercando di usare Mariga come pedina di scambio. Niente da fare. Per il Parma il cileno è intoccabile. Altra idea da posticipare, magari alla prossima estate. Niente ciak. I registi non si muovono...