Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

...con Pasqualin

...con PasqualinTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
giovedì 17 gennaio 2013, 00:002013
di Alessio Alaimo
"Iaquinta-West Ham, mancata determinazione. Alla Juve arriva Immobile, no a Drogba. Abate, felici dello Zenit. Sorrentino-Palermo, alla fine si farà. Del Piero-Sydney, sarà rinnovo"

"Si può dire che non c'è stata concludenza. L'interessamento c'era, mi è stato detto. Però evidentemente è mancata la determinazione per fare l'operazione. Al momento Iaquinta resta alla Juve fino alla scadenza del contratto". Attraverso TuttoMercatoWeb Claudio Pasqualin, uno degli agenti dell'attaccante della Juventus, fa chiarezza sul sondaggio inglese del West Ham.

La Juve e il mercato in entrata: Ciro Immobile?
"Secondo me alla fine si farà, è l'obiettivo più raggiungibile e non un ripiego. Credo che per caratteristiche tecniche Immobile alla Juve ci possa stare".

Didier Drogba in bianconero: si farà?
"Non credo che si possa fare, il giocatore non abbassa le pretese".

È il mercato dei giovani: il Milan ha preso Saponara, ne arriveranno altri?
"Finalmente al posto di improbabili giocatori che arrivano dall'estero c'è movimento attorno ai giovani della nostra serie B. Quando si parla di italiani bisogna solo essere soddisfatti, poi non c'è solo Saponara: nei nostri campionati ci sono giocatori di talento. Chiaro poi che il momento economico favorisce queste scelte".

Un argomento che la riguarda: Ignazio Abate e lo Zenit, la situazione?
"Lo Zenit è una squadra tra le più importanti in Europa, il fatto che abbia puntato sul terzino della Nazionale è una cosa che fa piacere. Non sappiamo però con che esiti: bisogna vedere che sviluppi ci saranno".

Telenovela Chievo: Sorrentino vuole il Palermo e intanto non si allena, prova di forza?
"Le telenovele sono altre. Evidentemente tarda ad arrivare la perfezione dell'accordo, probabile però che si raggiunga. Dipende dai club. Ma quella di Sorrentino non è una prova di forza, non è il caso di definirla così".

Da tempo il portiere è corteggiato: l'anno buono per lasciare Chievo?
"Possibile che sia così".

Massimo Donati: adesso tornerà a centrocampo.
"Gasperini se l'è inventato in difesa, gli ha allungato la carriera. Ora deciderà lui cosa fare. Massimo è un professionista alle dipendenze del tecnico. Se tornerà a centrocampo lo farà con il massimo della professionalità".

Alessandro Del Piero e il Sydney: matrimonio destinato a durare o sarà addio?
"La partita è ancora aperta. Ale darà tutta l'anima come ha sempre fatto nella sua vita professionale. Lui non lascia le cose a metà, se la gioca fino in fondo. La società vorrebbe rinnovargli il contratto, probabilmente lo farà".