Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

E' il giorno di... Olivera

E' il giorno di... OliveraTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
giovedì 17 gennaio 2013, 07:002013
di Raimondo De Magistris
A Genova sbarca l'uruguaiano. E non solo...

La ricostruzione prosegue. Una conseguenza inevitabile in casa Genoa visto che la squadra è arrivata al giro di boa del campionato in piena zona salvezza e che a capo della società rossoblù c'è un presidente vulcanico come Preziosi. Uno abituato a cambiare tutto anche quando non ce n'è bisogno. E' per questo che, dopo gli acquisti di Manfredini, Matuzalem, Pisano e Floro Flores, il ds Foschi è pronto a un altro doppio colpo.

Il primo, quello più importante, arriva da Firenze. Si tratta di Ruben Olivera, centrocampista uruguaiano che ha trovato poco spazio agli ordini di Montella in questa prima parte di stagione. Chiuso da giocatori dai piedi sopraffini come Pizarro e Borja Valero, l'ex Lecce pone fine all'avventura in viola iniziata poco più di un anno fa. Avventura con più luci che ombre: tanta panchina e poche presenze alla base della decisione di cambiare aria, di tornare in quel Genoa con cui già s'è messo in luce nella stagione 2008/09.
Per un calciatore che ritorna eccone un altro che si affaccia per la prima volta al grande calcio. Con Olivera, infatti, arriverà alla corte di Delneri l'esterno offensivo bosniaco Enis Nadarevic. Un'ala rapida e ben dotata tecnicamente che perfettamente si adatta agli schemi del tecnico di Aquileia.

I due giocatori arrivano in rossoblù con due formule diverse. Nadarevic sbarcherà a Genova a titolo definitivo. Al Varese, in cambio, il cartellino di Linus Hallenius e un conguaglio economico di 250mila euro. Olivera, invece, lascia Firenze con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a un milione di euro.