Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - Abete: "Valorizzazione giovani anche senza squadre B"

ESCLUSIVA TMW - Abete: "Valorizzazione giovani anche senza squadre B"TUTTO mercato WEB
© foto di Andrea Ninni/Image Sport
mercoledì 23 ottobre 2013, 19:162013
di Antonio Gaito
fonte intervista di Lorenzo Marucci

Intervistato da TuttoMercatoWeb.com, il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete ha parlato dell'inaugurazione del centro federale dilettantistico a Firenze: "E' un momento importante per Firenze, per la Federazione e la Lega nazionale dilettanti. Inizia un percorso importante, collegato all'impiantistica sportiva per tutte le regioni italiane. Crisi dei dilettanti? Purtroppo è una situazione che fa riferimento ad un momento difficile del paese, sia per i professionisti che per i dilettanti ci sono le difficoltà delle imprese. E' fondamentale che ci sia un lavoro anche in parlamento per una legge quadro per fare chiarezza anche sul versante degli impegni fiscali per queste aziende".

A Firenze partita senza barriere. "Non ci sono stati problemi. La società s'è impegnata ed il risultato è stato positivo. Bisogna lavorare come soggetti societari, per creare collaborazione con la tifoseria, e dall'altra parte tifare seppur con faziosità ma in una dimensione diversa di serenità per avvicinare famiglie e il numero di presenze".

In Champions buoni risultati per le italiane. "Sì, la gara col Barcellona era molto difficile e quella del Napoli iniziava ad essere decisiva per il passaggio del turno. Vediamo la Juve stasera e Lazio e Fiorentina domani. Possono passare tutti, anche se il girone del Napoli è complesso".

Sulle squadre B: "I giovani possono essere valorizzati, il minutaggio in serie A cresce ma la squadra B è una ipotesi. C'è già una politica in corso in B e Lega Pro, ma bisogna mantenere una identità territoriale. Per i giovani si può operare al di là delle squadre di B, ma si tende ad investire ancora poco".

© Riproduzione riservata
(Interviste video) © video di Lorenzo Marucci