Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Ag. Inler: "Galatasaray? Nulla di vero. Benitez lo voleva ai reds"

ESCLUSIVA TMW - Ag. Inler: "Galatasaray? Nulla di vero. Benitez lo voleva ai reds"TUTTO mercato WEB
© foto di Marco Iorio/Image Sport
giovedì 30 maggio 2013, 21:302013
di Antonio Gaito

Gokhan Inler è al centro di tanti rumors di mercato. Il centrocampista del Napoli negli ultimi giorni è stato accostato con insistenza al Galatasaray che avrebbe pronta un'offerta superiore ai 15mln di euro. Per saperne di più sulla situazione, TuttoMercatoWeb.com ne ha parlato con l'agente del giocatore Dino Lamberti: "Per quanto ci riguarda non abbiamo parlato con nessuna società e non credo sinceramente che possa andare via da Napoli. Credo siano solo speculazioni: ci può stare che una società possa fare dei sondaggi, ma la volontà di Gokhan è di restare a Napoli. Queste degli ultimi giorni sono speculazioni perchè nel finale di stagione ha giocato poco a causa di un problema fisico quando ritornò dal'impegno con la nazionale".

Potrebbe sposarsi bene tra l'altro nel modulo di Benitez.
"Sicuramente, ma per me infatti conta il parere dell'allenatore e del presidente, non di quello che viene scritto sui giornali. Tra l'altro posso dire che allo spagnolo piace molto Gokhan perchè ci fu una richiesta all'Udinese".

Ai tempi dell'esperienza di Benitez al Liverpool?
"Sì, non so se l'offerta partì su una sua idea o di altri dirigenti, ma il Liverpool ci provò - nell'ambito della trattativa per prelevare Dossena - ma l'operazione non andò in porto per la valutazione del cartellino da parte dell'Udinese"

© Riproduzione riservata