Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Castagna su Vargas: i retroscena del passaggio al Gremio

ESCLUSIVA TMW - Castagna su Vargas: i retroscena del passaggio al GremioTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 18 gennaio 2013, 17:502013
di Simone Bernabei

Eduardo Vargas è da oggi un nuovo giocatore del Gremio. Il cileno è passato al club brasiliano in prestito fino al termine del 2013. Stefano Castagna, agente Fifa che ha curato il passaggio al Gremio del giocatore, ha raccontato in esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb.com tutti i retroscena riguardanti questa operazione: "Il passaggio di Vargas al Gremio è stata un'operazione importante che dimostra quanto il mercato brasiliano sia adesso compratore oltre che grande esportatore di talenti. La trattativa col Gremio, inoltre, rende merito alla scelta del Napoli di puntare su Edu. Come ha detto Bigon, ci sono state 7 offerte ufficiali per il ragazzo. Questo non succede se non ci sono dietro le qualità...".
Come'è stata impostata la trattativa e quali erano le squadre dietro il giocatore?
"Il Napoli ha girato il giocatore in prestito al Gremio e da giugno in poi può riprenderlo se vuole.

Vargas è motivatissimo, la sua intenzione è quella di far bene per il nuovo club, poi si vedrà cosa regalerà il futuro. Al Napoli erano arrivate offerte ufficiali da tutti i maggiori club brasiliani, fra cui Atletico Mineiro, Flamengo, Santos, Cruzeiro e San Paolo. Inoltre c'erano stati dei sondaggi da Inghilterra, Germania e Spagna".
Perché proprio il Gremio?
"Perché ha presentato il progetto giusto per lui e per il Napoli sia dal punto di vista economico che sportivo. Il Gremio ha uno stadio nuovo spettacolare, l'ambiente è l'ideale e i tifosi sono caldissimi. I sondaggi dall'Europa erano interessanti, ma lui voleva solo tornare in Sudamerica".

© Riproduzione riservata