Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

De Biasi su Llorente: "Grande colpo della Juve"

ESCLUSIVA TMW - De Biasi su Llorente: "Grande colpo della Juve"TUTTO mercato WEB
© foto di Alterphotos/Image Sport
giovedì 24 gennaio 2013, 18:302013
di Marco Frattino

Fernando Llorente (27) è ufficialmente un nuovo calciatore della Juventus. Questa la notizia principale della giornata, che vedrà l'attaccante spagnolo trasferirsi a Torino al termine della stagione dopo la scadenza contrattuale con l'Athletic Bilbao. Per parlare del trasferimento in bianconero del calciatore iberico, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha contattato Gianni De Biasi, attuale ct dell'Albania che ha affrontato Llorente da avversario in occasione della sua esperienza sulla panchina in Liga alla guida del Levante.

Llorente alla Juve, un colpo che convince?
"Personalmente mi convince tantissimo, si tratta di un calciatore importante bravo nel gioco aereo e nel difendere il pallone. Le sue qualità non sono in discussione, rappresenta un grande colpo ma molto dipenderà dal suo ambientamento in Serie A visto che gli attaccanti spagnoli in Italia hanno sempre fatto fatica. Tuttavia Llorente nella passata stagione ha fatto cose incredibili, questa stagione un po' meno ma per il semplice fatto che è in guerra con l'Athletic".

Arriverà però solo a luglio...
"Non credo sia un grande problema per la Juve, i bianconeri possono contare su un grande reparto offensivo. Conte ha calciatori che possono fare bene in campionato e in Champions, la Vecchia Signora può fare ancora tanta strada in Europa".

Nelle ultime ore si parla di Lisandro Lopez, l'argentino può completare la squadra di Conte?
"Anche lui è un grande attaccante che ha il gol nel sangue. Ha buone doti, in Portogallo e Francia ha fatto benissimo e potrebbe ripetersi anche in Italia. Tuttavia anche per lui sarà importante l'inserimento, non è facile cambiare campionato a metà stagione".

© Riproduzione riservata