Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Lecce, Tesoro: "Giacomazzi non si muove"

ESCLUSIVA TMW - Lecce, Tesoro: "Giacomazzi non si muove"TUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
martedì 22 gennaio 2013, 20:302013
di Gaetano Mocciaro

Il direttore tecnico del Lecce Antonio Tesoro ci aggiorna sulla situazione dei salentini, dopo le ultime vicissitudini. In esclusiva per Tuttomercatoweb

Antonio Tesoro, a bocce ferme come commenta l'esonero di Franco Lerda?

"Devo dire che è una scelta che ci ha fatto molto male, perché siamo legati al tecnico. Ha sposato il nostro progetto in una situazione come la nostra incertissima, dove non si sapeva che campionato avremmo disputato. Eravamo partiti fortissimo, poi la squadra ha iniziato ad attraversare una crisi che sembrava che col successo contro il Cuneo avesse trovato la parola fine. Invece così è stato e a malincuore abbiamo deciso di sollevare dall'incarico il tecnico".

Com'è ricaduta la scelta su Antonio Toma?

"Toma è un tecnico che conosco da tanto tempo e avrei voluto portare nelle mie esperienze calcistiche precedenti. Alla Berretti sta facendo meraviglie, vincendo 15 partite su 15, perciò ci è sembrata la scelta giusta e meritava la nostra fiducia per la Prima squadra".

Quali sono state le cause della caduta del Lecce?

"All'inizio si parlava di record e quant'altro ed è come se la squadra non avesse retto il peso delle aspettative. Non è mia consuetudine cercare alibi negli infortunati ma assenze come quelle di Jeda, Giacomazzi, Bogliacino o un Chevanton mai a disposizione fanno la differenza".

Come si muoverà il Lecce in sede di mercato?

"Il nostro mercato principale è recuperare i giocatori dagli infortuni e se ciò avvenisse sarebbe, mi passi il gergo "tanta roba". Detto questo la nostra è una rosa completa anche nelle coppie".

Si parla però di una cessione di Giacomazzi

"Giacomazzi resta qui per sua espressa volontà. Ammetto la trattativa col Cesena, così come il Livorno ha chiesto concretamente il giocatore. Ma la trattativa è stata stoppata".

Come sta Chevanton?

"Ha avuto un grave infortunio ad aprile e di solito le tempistiche sono di otto mesi, ora speriamo di riaverlo quanto prima. Dobbiamo avere pazienza e appena recupera sarà un grande colpo per noi".

© Riproduzione riservata