Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Mario Faccenda: "Nazionale, la testa era al campionato"

ESCLUSIVA TMW - Mario Faccenda: "Nazionale, la testa era al campionato"TUTTO mercato WEB
mercoledì 16 ottobre 2013, 16:502013
di Chiara Biondini
fonte Lorenzo Marucci

Intervistato da TuttoMercatoWeb.com, l'ex difensore di Genoa e Fiorentina Mario Faccenda, ha parlato della prestazione di ieri della Nazionale e del ritorno di Gasperini al Genoa.

Sorpreso dalla mezza brutta figura dell'Italia ieri sera?
"L'Armenia ha giocato molto bene, non è che è venuta a Napoli a farsi una passeggiata, ha fatto una buona gara, l'Italia forse era un po' demotivata, anche se si doveva vincere per diventare testa di serie. Può darsi che fossero un po' giù psicologicamente, pensavano soprattutto a non farsi male, non ci sono stati tanti contrasti importanti, poi ricordiamoci che venerdì c'è Napoli-Roma, qualche giocatore forse si è anche risparmiato, anche se Florenzi ha fatto gol. Allora vuol dire che l'Italia deve crescere molto, anche mentalmente".

"Balotelli? Ho visto che rientrava anche in fase difensiva che è una cosa molto importante per Prandelli e la squadra, poi è riuscito anche a fare gol, quando gli capita l'occasione lui difficilmente sbaglia".

"E' un attaccante importante, per la statura, la tecnica, la personalità, mette in difficoltà le difese avversarie, è il punto fermo della Nazionale italiana".

Genoa: Gasperini riuscirà a raddrizzare la barca?
"Sicuramente conosce bene l'ambiente. Rientra positivamente, conosce i giocaotri, ha tanta voglia di allenare e gli auguro che possa fare molto bene".

© Riproduzione riservata
(Interviste video) © video di Lorenzo Marucci