Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - Napoli sul Pandurii: "Squadra compatta. Occhio a Eric, vale la A"

ESCLUSIVA TMW - Napoli sul Pandurii: "Squadra compatta. Occhio a Eric, vale la A"TUTTO mercato WEB
© foto di Insidefoto/Image Sport
mercoledì 23 ottobre 2013, 19:302013
di Gaetano Mocciaro

Ai microfoni di Tuttomercatoweb Nicolò Napoli ci introduce al Pandurii, prossimo avversario della Fiorentina. Napoli, ex giocatore di Juventus e Cagliari, vanta una lunga carriera da tecnico in Romania. Attualmente è alla guida dell'Universitatea Craiova, col compito di riportare nel massimo campionato il glorioso club che ha lanciato giocatori come Christian Chivu.

Nicolò Napoli, che squadra è il Pandurii?

"Una squadra con un complesso abbastanza buono, ben messa tatticamente e con dei giocatori in avanti tecnici. Una squadra che combatte ma sicuramente la Fiorentina non avrà problemi, essendo superiore".

L'impronta è quella tipicamente est europea?

"Il tecnico è rumeno, fa giocar bene la squadra. Il Pandurii lo si vede giocare col 4-2-3-1 sfruttando molto le fasce".

Da chi si deve guardare la Fiorentina?

"Dico Eric, centrocampista brasiliano che a breve prenderà il passaporto rumeno e diventerà comunitario. Motivo in più per le squadre di Serie A di interessarsi a lui, anche perché in Italia lo vedrei bene. Bravo tecnicamente, mancino naturale, tira le punizioni molto bene".

Pandurii al livello di Steaua e Cluj?

"Questo no, ma ciò non significa che non sia una buona squadra. Il Pandurii è un collettivo compatto e dico che è molto difficile sbloccare il risultato con loro. Sarà quello il problema principale per la Fiorentina".

© Riproduzione riservata