Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Palermo, Perinetti: "Dybala, i gol arriveranno. Fiducia in Lores"

ESCLUSIVA TMW - Palermo, Perinetti: "Dybala, i gol arriveranno. Fiducia in Lores"TUTTO mercato WEB
© foto di Vincenzo Blandino
domenica 13 ottobre 2013, 12:152013
di Alessio Alaimo

"Iachini sta cercando di far assimilare ai ragazzi i suoi concetti, chiaro però che le assenze di alcuni giocatori a causa degli impegni delle Nazionali è un po' penalizzante, soprattutto per il lavoro individuale che i ragazzi avrebbero potuto fare, al di là della partita contro il Pescara". Così a TuttoMercatoWeb.com il direttore dell'area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti, in vista della partita di questa sera contro il Pescara. "Dobbiamo però - sottolinea Perinetti - pensare alla partita, non dimentichiamoci che il Pescara insieme a noi era stato indicato come uno degli organici favoriti per la vittoria del campionato. Ci aspettiamo una gara difficile, durissima".

Mancheranno cinque calciatori a causa degli impegni delle Nazionali, su tutti Abel Hernandez e Belotti.
"Il Palermo come le altre società può fare poco. La norma è cambiata l'anno scorso, deve essere accettata perché non può essere cambiata in corsa. Faremo il nostro in funzione di chi farà la B il prossimo anno, perché non consentire il rinvio di gara alle squadre che hanno almeno quattro giocatori convocati -e noi ne abbiamo addirittura cinque - mi sembra che stravolga il tessuto tecnico di una partita. In questi casi credo che debba essere consentito il rinivio. Comunque abbiamo fiducia nei ragazzi che Iachini sceglierà di schierare, al di là delle assenze pesanti. Sono fiducioso, verrà schierata una squadra in grado di reggere il confronto".

Quando ha chiuso le operazioni Belotti e Verre qualcuno era un po' scettico...
"Il commento più carino è stato «avete rinforzato la Primavera», mi sembra invece che con Belotti e Verre abbiamo adeguato l'organico della squadra con giovani che hanno voglia di dimostrare. Hanno caratteristiche utili".

Tre nomi: Ignacio Lores, Abel Hernandez e Paulo Dybala, che non ha ancora fatto un gol...
"Lores ha la fiducia dei compagni di squadra ed è seguito con attenzione dall'allenatore, deve sfruttare in maniera piena le occasioni che gli vengono date. Dybala non deve pensare al gol, sono convinto che li farà, intanto è stato utile alla squadra e mette il suo talento al servizio dei compagni. Hernandez ha fatto dei gol, il suo talento è indiscusso e penso che alla fine realizzerà un ottimo bottino".

E i giocatori che erano stati presi per il modulo di Gattuso? Troianiello su tutti...
"Iachini è molto attento, sta cercando l'applicazione in campo anche di giocatori che erano stati presi per un altro modulo. Lo sta facendo per Troianello e anche per Stevanovic, perché sono giocatori importanti che possono essere sfruttati in altre situazioni".

© Riproduzione riservata