Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Genoa, Delneri: "Dobbiamo crescere per centrare l'obiettivo"

Genoa, Delneri: "Dobbiamo crescere per centrare l'obiettivo"TUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
domenica 20 gennaio 2013, 18:262013
di Tommaso Maschio

Luigi Delneri, tecnico del Genoa, ai microfoni di Sky Sport si dice deluso dalla prestazione dei suoi contro il Catania, ma nega riunioni d'urgenza nello spogliatoio dopo il fischio finale: "Non c'è stata nessuna riunione questa sera. Siamo abbattuti per una sconfitta pesante, dove nel primo tempo meritavamo di più mentre nella ripresa non siamo stati all'altezza e stavamo analizzando questo momento. È una costante dell'ultimo periodo perché spesso non riusciamo a concretizzare quello che creiamo cadendo in errori banali che ci penalizzano. Probabilmente la necessità di vincere in questo momento ci blocca. La città è molto attaccata al Genoa vuole sempre il massimo da noi e noi dobbiamo crescere per accontentarli. Siamo in una fase non buona, ma possiamo ancora raggiungere il nostro obiettivo visto che siamo 7-8 squadre in lotta per salvarci.

A volte bastano pochi episodi - i due tiri di Borriello o il palo nella ripresa - per svoltare una partita e una stagione. Dobbiamo lottare fino alla fine per portare in salvo una squadra, una società e una città che merita la Serie A. Mercato? Bisogna chiedere alla società. Io lavoro con i giocatori che ho a disposizione per cercare di migliorare le nostre prestazioni, se poi arriverà qualche altro giocatore vedremo se potrà darci una mano. Cerchiamo di migliorare dove si può, anche se non sempre ci si riesce in breve tempo".