Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve, risarcimento monstre al Chelsea per Mutu: la linea di difesa

Juve, risarcimento monstre al Chelsea per Mutu: la linea di difesaTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 18 ottobre 2013, 11:212013
di Gianluigi Longari

Sarà una tegola dolorosissima quella destinata ad abbattersi sulla Juventus. Una mannaia da 21 milioni di euro alla quale i bianconeri dovranno far fronte con l'ausilio del Livorno che in quell'occasione fece da sponda all'acquisto del rumeno, altrimenti non tesserabile perché extracomunitario. Una decisione pesante contro cui da Torino si ricorrerà al Tas nella speranza di riuscire quantomeno a ridurre la posta in palio qualora dovesse risultare impossibile riuscire ad avere ragione su tutta la linea.

Mutu giunse a Torino a parametro zero dopo il licenziamento per giusta causa da parte del Chelsea che attraverso un controllo antidoping interno individuò la positività dell'attaccante alla cocaina nel 2004, cui seguirono i 7 mesi di squalifica inflitti.
La difesa bianconera si baserà sulla tempistica del tesseramento del calciatore attraverso il Livorno: il Chelsea rescisse infatti il contratto di Mutu il 29 ottobre 2004, quello con i bianconeri risale a tre mesi più tardi: il 12 gennaio 2005.