Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Marotta: "Siamo coesi, non ci sono dissapori nello spogliatoio"

Juventus, Marotta: "Siamo coesi, non ci sono dissapori nello spogliatoio"TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 27 ottobre 2013, 14:232013
di Alessandra Stefanelli

Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto l'ad della Juventus Giuseppe Marotta, che ha parlato prima della sfida contro il Genoa: "A volte viene meno l'attenzione, ci deve essere maggiore applicazione. Come cattiveria credo che i nostri calciatori ne abbiano parecchia anche in settimana, non ho nulla da rimarcare di negativo - ha esordito -. Ancora ci mancano all'appello giocatori come Vucinic, Lichtsteiner, Quagliarella e Pepe, ma Conte è molto bravo a centellinare le energie dei calciatori. Sarà bravo a mettere in campo la formazione che dà più garanzie.

C'è più esasperazione mediatica adesso rispetto a qualche anno fa, Conte è molto vicino nel preparare le gare al modo di Arrigo Sacchi. Siamo la squadra che ha vinto di più in Italia negli ultimi anni, è normale che ci sia pressione. Non si può parlare di dissapori, siamo molto coesi al nostro interno. Sono per la buona fede, ma i media devono avere più coscienza quando scrivono cose inesatte".