Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La grinta di Varane, l'errore di Pedro - Top&Flop di Real Madrid-Barcellona

La grinta di Varane, l'errore di Pedro - Top&Flop di Real Madrid-BarcellonaTUTTO mercato WEB
© foto di Acero/Alterphotos/Image Sport
mercoledì 30 gennaio 2013, 23:022013
di Alessandra Stefanelli

I TOP

Varane: Il difensore classe 1993 dimostra di non avere nulla da invidiare ai titolari. Il giovane francese, utilizzato con il contagocce dal tecnico Josè Mourinho tanto da aver più volte avanzato l'idea di andare a giocare altrove, oggi non ha sbagliato praticamente nulla: un salvataggio sulla linea su Varane e tante chiusure impeccabili. Segna anche il gol che tiene in corsa la formazione merengue con un gran colpo di testa. Da tenere d'occhio.

Fabregas: In questa stagione ha vissuto momenti difficili, finendo spesso sommerso dai fischi del Camp Nou. Ma il centrocampista spagnolo ha saputo reagire ed è riuscito alla fine a ritagliarsi il proprio ruolo in questo Barcellona. Segna un gol decisivo, sfiora addirittura la doppietta ed è sempre nel vivo dell'azione.

Messi uomo assist: Dopo aver stracciato quasi ogni record possibile relativo ai gol segnati, il quattro volte Pallone d'Oro oggi non ha scritto il proprio nome nella lista dei marcatori ma ha comunque dato un'impronta forte alla partita, regalando a Fabregas l'assist che è valso l'1-0. Da lui ci si aspetta sempre qualcosa in più, ma per oggi può andar bene così.

I FLOP

L'errore di Pedro: Davvero clamoroso il gol fallito da Pedro nella ripresa, quando i suoi conducevano per 1-0 sul Real. L'attaccante scuola Barça viene liberato alla perfezione ma da solo davanti a Diego Lopez riesce a fallire la più facile delle occasioni. Un errore decisivo, visto che poco più tardi il Real troverà la rete del pareggio.

CR7, giornata no: Non è stata proprio la giornata di Cristiano Ronaldo. Nel primo tempo si vede soltanto con un bel calcio di punizione, mentre nella ripresa si fa notare per almeno due facili occasioni fallite (una davvero clamorosa). La qualificazione resta aperta, ma quei gol falliti possono pesare come macigni nel match di ritorno...

Real, perso un'altro titulo?: L'1-1 è un risultato che lascia aperte innumerevoli combinazioni. Ma va detto che il gol segnato in trasferta fa pendere l'ago della bilancia verso il Barcellona, anche perché i blaugrana in casa si sono dimostrati quasi sempre deli schiacciasassi. Con la Liga ormai sfumata, Mourinho non può permettersi di perdere anche la Copa del Rey. In caso contrario resterebbe la sola Champions League da qui fino a maggio...