Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Barcellona - Messi superiore, Neymar terrestre

Le pagelle del Barcellona - Messi superiore, Neymar terrestreTUTTO mercato WEB
© foto di LINGRIA/PHOTOVIEWS
martedì 22 ottobre 2013, 23:182013
di Gaetano Mocciaro

Victor Valdes 5.5: non troppo impegnato, non può nulla su Robinho ma rischia una frittata nel primo tempo quando su corner sbaglia un'uscita e quasi fa segnare Mexes.

Dani Alves 6.5: tanta spinta, un vero treno sulla fascia destra. Traversoni come se piovesse, pericolo costante.

Piqué 6: perde lo scontro con Robinho in velocità in occasione del primo gol. Cresce alla distanza tornando il solito Piqué.

Mascherano 5.5: prestazione decisamente buona, non foss'altro che un suo errato disimpegno innesca l'azione del gol di Robinho.

Adriano 6: non si nota moltissimo, poiché a spingere ci pensa sull'altra fascia Alves. Nella ripresa ha una bella palla gol e si fa vedere con qualche buon intervento.

Xavi 6.5: i piedi d'oro che non mentono mai. Gioca con una facilità incredibile.

Busquets 6.5: taglia e cuce con buona intensità.

Iniesta 6.5: sempre nel vivo nelle azioni offensive: pericoloso nelle incursione, magico nei suggerimenti (ne fa uno splendido di tacco per Messi).

Sanchez 5.5: non troppo pericoloso, qualche accelerazione per far vedere che c'è e poco altro. (st 29' Fabregas ng).

Messi 7: fa capire di essere il migliore, tanto per cambiare. Ogni pallone toccato è una palla gol, la rete è un mix di tecnica, precisione, gestione del pallone e forza fisica, a dispetto del suo corpo "tascabile".

Neymar 5.5: sfiora il gol a fil di sirena del primo tempo. Prima e dopo quasi il nulla. (st 36' Pedro ng).