Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Chelsea - Torres decisivo, instancabile Ramires

Le pagelle del Chelsea - Torres decisivo, instancabile RamiresTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 27 ottobre 2013, 19:242013
di Raimondo De Magistris

Cech 5.5 - Viene beffato da Aguero a inizio ripresa sul suo palo. In questi casi il portiere non è mai esente da colpe, ma a sua discolpa c'è da dire che la conclusione del centravanti argentino è stata perfetta.

Ivanovic 6 - Prestazione attenta nel primo tempo e di maggiore spinta nella ripresa quando attacca con insistenza Clichy.

Cahill 6 - Impeccabile nel primo tempo, cala nella ripresa quando concede più spazi ai giocatori del City che attaccano l'area con più facilità.

Terry 6.5 - Quando Aguero punta la porta sono dolori anche per un difensore esperto come lui. Riesce, comunque, a guidare una difesa che complessivamente non sfigura.

Cole 5.5 - Attacca molto meno la fascia rispetto al solito. Sulla sua corsia, infatti, attacca Nasri che lo mette in difficoltà. Nella ripresa deve fare i conti anche con Zabaleta.

Ramires 6.5 - In ombra nel primo tempo, cresce alla distanza e nel finale risulta tra i migliori in campo.

Lampard 6 - Lavoro prezioso soprattutto in fase di interdizione. Preciso sulla battuta dei tanti calci piazzati a disposizione, anche se questi non vengono sfruttati in area dai suoi compagni di squadra. Dal 66' Obi Mikel s.v.

Hazard 5.5 - Meno decisivo rispetto al solito. In troppi casi cerca la giocata fine a sé stessa che non giova alla squadra. Dal 84' Eto'o s.v.

Oscar 5.5 - Appena ne ha la possibilità punta l'area avversaria con accelerazioni interessanti che, però, non mandano in tilt la difesa del City.

Schurrle 6.5 - Mourinho gli dà fiducia e lui la ripaga col gol che apre le danze. Prestazione di sacrificio e qualità. Promosso. Dal 66' Willian s.v. Da un suo lancio nasce il gol del definitivo 2-1.

Torres - L'errore alla mezz'ora ha del clamoroso: tutto solo davanti al portiere lo spagnolo manda il pallone in curva. E' l'inizio di una gara che da quel momento in avanti sarà semplicemente perfetta: un assist, una traversa e un gol che decidono la partita.