Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Napoli - Higuain spietato, ma è Mertens il migliore

Le pagelle del Napoli - Higuain spietato, ma è Mertens il miglioreTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 27 ottobre 2013, 14:332013
di Antonio Gaito
Napoli-Torino 2-0

Reina 6,5 - Non è chiamato ad un grosso lavoro. Nella ripresa si fa trovare pronto sul tiro di Meggiorini che poteva riaprire la gara. Da un suo rilancio lunghissimo scaturisce il rosso di Basha su Pandev.

Maggio 6 - Spinge raramente sull'out destro. Si limita a presidiare la zona senza grossi problemi.

Albiol 7 - Una sicurezza al centro della difesa. Abile nell'uscite palla al piede, sicuro nnel gioco aereo e nelle chiusure, accolte con applausi scroscianti dal San Paolo.

Fernandez 6,5 - Acquista fiducia col passare delle gare. Bada al sodo, allontanando la minaccia senza pensarci, ma non commette sbavature.

Armero 6 - A differenza di Maggio spinge molto di più, ma spesso è impreciso nel suggerimento o nel cross.

Inler 6,5 - Tutte la azioni passano dai suoi piedi. Gestisce bene il pallone ad inizio gara, quando il Torino è tutto raccolto nella propria trequarti. Nella ripresa accompagna l'azione con qualità.

Dzemaili 6 - E' lui ad agire più basso, davanti alla difesa, permettendo ad Inler di sganciarsi in qualche occasione. Non si prende grosse responsabilità in fase di impostazione e perde qualche pallone di troppo.

Mertens 7,5 - Dopo Marsiglia è nuovamente il migliore in campo. Da un suo spunto scaturisce il rigore che sblocca la gara. Gioca sempre di prima ed è prezioso nello sviluppo dell'azione. Nella ripresa, con più spazio, è devastante ma Padelli gli nega il gol. (dal 29'st Pandev 6,5 - Entra bene in partita, dialogando con i compagni nello stretto. Basha è costretto al rosso per fermarlo)

Hamsik 6,5 - Non riesce a gestire alcuni palloni in fase offensiva, confermando di non avere piena lucidità. Prezioso, però, tra le linee per dialogare nello stretto e lanciare i compagni o nel proporsi sull'out mancino creando superiorità. (dal 35'st Duvan sv)

Insigne 5,5 - La valutazione risente, ovviamente, di tanti errori in zona gol. Senza Padelli tra i pali trova la deviazione del difensore, nella ripresa tante imprecisioni in ripartenza e conclusioni imprecise. Insiste troppo sul tiro a giro anche quando è la situazione meno congeniale.

Higuain 7 - Sblocca il risulta battendo Padelli dal dischetto. Cambia angolo sul secondo rigore con freddezza. Sempre al servizio della squadra, pronto ad alzare il pressing. (dal 21'st Callejon 6 - Entra subito pressando come un forsennato e la difesa ospite va in difficoltà nei disimpegni. Padelli gli nega il gol con un guizzo)