Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lega Pro, la Nocerina rifila un poker al Prato

Lega Pro, la Nocerina rifila un poker al PratoTUTTO mercato WEB
© foto di Massimo Arminante/TuttoNocerina.com
sabato 26 gennaio 2013, 18:152013
di Luca Esposito
Nocerina 4 Prato 2

Nella gara di recupero della diciassettesima giornata tra Nocerina e Prato, Auteri recupera gli squalificati Negro e Bruno che prendono regolarmente il loro posto in campo mentre Andjelkovic va in panchina, al suo posto viene preferito Chiosa. Confermato il 4-3-3. Il Prato è al completo e mister Esposito schiera il consolidato 4-2-3-1.

Al via, dopo una fase di studio tra le due squadre, la Nocerina prende in mano le redini del gioco portandosi più spesso dalle parti di Layeni. Al 17' conclusione pericolosa di Evacuo ma viene fermato in fuori gioco. Quattro minuti dopo arriva la prima vera occasione per i padroni di casa con Mazzeo che serve in area Negro, tiro dell'attaccante rossonero che sfiora la traversa. La Nocerina prende coraggio e assedia in area il Prato che non può far niente al 32' quando una staffilata dai 25 metri di De Liguori manda la palla in rete. Passati in vantaggio i rossoneri continuano ad attaccare sfiorando il gol in altre tre occasioni con Mazzeo, Evacuo e Negro ma la prima frazione si chiude sull'1 a 0.

Alla ripresa dei giochi la Nocerina raddoppia subito con Mazzeo che mette in rete con una splendida conclusione. Il Prato prova subito la reazione guadagnando due punizioni dal limite, ma sono entrambe sprecate. Esposito al 12' decide di cambiare qualche pedina per dare una scossa ai suoi ma è la Nocerina invece che va ancora in gol con Evacuo prima, al 17', e Negro due minuti dopo portando il risultato sul 4-0. Il Prato ha un sussulto d'orgoglio al 24' con Tiboni che con un tiro da fuori area sorprende Giovanni Russo. Auteri decide di togliere dal campo la coppia centrale Bruno-De Liguori, al loro posto entrano Gorobsov e Rizza, Esposito invece manda in campo Bagnai per Corvesi. Il Prato non è ancora domo e causa una disattenzione difensiva dei rossoneri, gli ospiti guadagnano un calcio di rigore ed espulsione diretta di Scardina. Sul dischetto va Essabr che mette in rete. Auteri decide allora di correre ai ripari facendo entrare Andjelkovic al posto di Evacuo, ma il Prato non approfitta della superiorità, anzi con l'espulsione di Silva Reis, per fallo da tergo, tornano in parità le maglie in campo. La Nocerina ritorna ad attaccare, il Prato invece non può più nulla e la gara si chiude così con la netta vittoria dei rossoneri per 4 a 2 che vale il terzo posto in classifica.

IL TABELLINO

Nocerina (4-3-3): Russo G.5,5; Garufo 6, Baldan 7, Scardina 5,5, Chiosa 6,5; De Liguori 7 (70' Rizza sv.), Bruno 6,5 (65' Gorobsov 6), Corapi 6; Mazzeo 7, Evacuo 6,5 (79' Andjelkovic sv.), Negro 6,5. A disp: Aldegani, Daffara, N. Russo, De Franco. All. Auteri 6

Prato: (4-3-1-2): Layeni 6; Corvesi 5,5 (74' Bagnai s.v.), Ghinassi 5,5, Malomo 5,5, De Agostini 5,5 ; Romanò 5 (57' Beduschi 5,5), Cavagna 5,5, Casini 5; Silva Reis 5, Tiboni 6, Napoli 5,5 (57' Essabr 6). A disp: Brunelli, Carminati, Bisoli, Disabato. All. Esposito 5

Arbitro: Aversano di Treviso 6

Marcatori: 32' De Liguori (N), 46' Mazzeo (N), 62' Evacuo (N), 64' Negro (N), 69' Tiboni (P), 74' Essabr (P) su rig.

Espulsi: Scardina (N), Silva Reis (P)

Ammoniti: Cavagna (P), Scardina (N), De Liguori (N)

Angoli: 7-0. Recuperi: 1' p.t.; 3' s.t.

Le Pagelle dei campani

RUSSO G. voto 5,5: sul primo gol del Prato parte con leggero ritardo, sul rigore è incolpevole. TARDIVO

GARUFO voto 6: da terzino spinge meno del solito, bravo nelle chiusure. FRENATO

BALDAN voto 7: dove c'è lui non si passa, chiude la retroguardia molossa. SCUDO

SCARDINA voto 5: la completa insufficienza se la becca per quel rosso, generoso e immeritato, che però fa da cornice ad una prestazione piena di errori. OPACO

CHIOSA voto 6,5: diligente e giudizioso, presidia l'out sinistro senza affanni. SICURO

DE LIGUORI voto 7: pesca il jolly indovinando una conlcusione potente e precisa che porta i rossoneri sull'uno a zero, per il resto il solito dinamismo in mediana. CUOR DI LEONE
(al 70' RIZZA s.v.)

BRUNO voto 6,5: rientra dopo la squalifica e gioca con la solita sicurezza in mediana facendo aumentare i rimpianti per la sua assenza in quel di Latina. METRONOMO
(al 65' Gorobsov voto 6: entra quando il match è già al sicuro e si limita all'ordinaria amministrazione. PRECISO)

CORAPI voto 6: solita grinta in mezzo al campo, recupera palloni e li smista con ordine. GRINTOSO

MAZZEO voto 7: genio e sregolatezza, ma quando vuole scrive poesia. Col suo mancino firma il due a zero indovinando un tiro a giro delizioso dal vertice dell'area di rigore. CARAVAGGIO

EVACUO voto 6,5: timbra il cartellino dopo aver fatto a sportellate con tutta la difesa del Prato. INDOMITO
(al 79' ANDELKOVIC s.v.)

NEGRO voto 6,5: nonostante sembri un po' appesantito gli avversari non riescono a tenerlo, dopo tante giocate preziose trova anche la gioia personale. FANTASIOSO

ALL. AUTERI voto 6: vittoria importante per accorciare sulle prime in classifica, la squadra gira bene. SUFFICIENTE