Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan, le vie di Mario: c'è anche il prestito

Milan, le vie di Mario: c'è anche il prestitoTUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
lunedì 21 gennaio 2013, 10:502013
di Gianluigi Longari

Tra mele marce e fughe a gambe levate da trattative, in Inghilterra continuano a serbare la convinzione che il Milan non abbia assolutamente intenzione di rinunciare a Mario Balotelli. La richiesta monstre della scorsa settimana, repentinamente abbasatasi di una cifra insospettabilmente alta (circa 9 milioni di euro in meno dai 37 di partenza) è stata solo il primo passaggio di una trattativa che lo stesso Mancini non smentisce con le sue scelte al momento di stilare la propria formazione. Balotelli non è una prima scelta, e l'offerta giusta sebbene in maxi rate da sei anni potrebbe consentire al City quantomeno di recuperare l'investimento effettuato al momento dell'acquisto dell'attaccante dall'Inter.


Tra le ipotesi annoverate affinché l'operazione possa decollare, infine, c'è quella del prestito secco sino al termine della stagione. Un modo per far assaporare a Balotelli il dolce gusto di essere protagonisti ed al centro di un progetto, rischioso però in termini della valutazione del suo cartellino: il City già in passato con Tevez dimostrò di sapere bene come mantenere intatte le proprie posizioni nelle trattative.