Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Top Basta, tanti flop. Le pagelle dell'Udinese

Top Basta, tanti flop. Le pagelle dell'UdineseTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 19 gennaio 2013, 22:532013
di Tommaso Maschio

Padelli 6: Nel primo tempo tiene a galla i suoi con un paio di interventi preziosi. Nella ripresa si dimostra incerto sul gol di Vucinic che chiude definitivamente la gara. Nulla può invece sugli altri gol bianconeri.

Heurtaux 5: Deve marcare Vucinic e per lui son dolori. Fatica ad arginare l'estro del montenegrino. Sul gol lo marca con troppa sufficienza in area.

Danilo 5: Soffre la velocità delle punte bianconere e non riesce a chiudere i varchi in zona centrale da dove arrivano i maggiori pericoli per la difesa friulana, facendosi scappare nel finale Matri che segna il 4-0.

Domizzi 6: Il migliore del reparto difensivo. Riesce a chiudere più di una volta in ripiegamento sia Giovinco sia Vidal, salvando l'Udinese da un passivo ancor più pesante. Prova anche ad avviare l'azione offensiva dei suoi, ma ha poco aiuto dai compagni.

Basta 6: L'ultimo a mollare. Nel primo tempo soffre un po' De Ceglie e Giaccherini, ma non crolla crescendo nella ripresa in maniera decisa. Dai suoi piedi partono le occasioni più ghiotte per riaprire la gara da parte dell'Udinese.

Pinzi 5: Non riesce ad arginare Pogba, che lo travolge fisicamente e sul piano dell'atletismo, soffrendo anche sui tagli di Giaccherini che spesso lo tagliano fuori dal gioco.

Allan 5,5: Prova a dar ordine alla manovra dei suoi, ma fatica a trovare la collaborazione dei compagni davanti a lui.

Lazzari 5: Gara sotto tono della mezzala che non riesce mai a innescare le punte o a imprimere un'accelerazione delle sue per mettere in difficoltà i dirimpettai. Poco deciso anche in fase difensiva nonostante un Vidal a mezzo servizio.

Pasquale 5,5: Non riesce ad arginare Lichtsteiner sulla fascia facendosi travolgere dallo svizzero. Poco incisivo anche in fase di costruzione. Dal 83° Gabriel Silva Sv: Entra con la gara ormai chiusa.

Pereyra 4,5: Si vede poco o niente. Non riesce mai a supportare Muriel, né a dare una mano in mezzo al campo. Dal 51° Di Natale 5,5: Non sta bene e si vede, ma riesce con la sua presenza a mettere in affanno la difesa avversaria, pur senza riuscire a impegnare Buffon.

Muriel 6: Nel primo tempo è troppo isolato e poco servito, ma con un paio di accelerazioni semina il panico. Meglio nella ripresa anche se gli manca un po' di freddezza negli ultimi 20 metri.Dal 73° Maicosuel 5: Non riesce a mettere in mostra le sue qualità tecniche, anche perché è poco assistito dal resto della squadra.