Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Arsenal, Wenger e il rimpianto Yaya Toure: "Era quasi nostro nel 2003"

Arsenal, Wenger e il rimpianto Yaya Toure: "Era quasi nostro nel 2003"TUTTO mercato WEB
© foto di Imago/Image Sport
sabato 29 marzo 2014, 12:182014
di Gianluca Losco

Uno dei big match di questo week end in Inghilterra è quello fra l'Arsenal e il Manchester City. Uno dei giocatori più in forma dei Citizens è senza dubbio Yaya Toyre, autore di una stagione davvero strepitosa. Il manager dei Gunners Arsene Wenger ha ammesso che il non aver preso il giocatore quando ne aveva la possibilità nel 2003 è uno dei più grandi rimpianti della sua carriera: "Non dimentichiamoci che Yaya Toure aveva un accordo con noi e non è stato per nostra volontà che poi è andato in Ucraina. Dovevamo aspettare il suo passaporto dal Belgio, abbiamo commesso errori nei trasferimenti ma questo non ne è stato uno".