Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Campania, follia ultras in Eccellenza: aggrediti calciatori

Campania, follia ultras in Eccellenza: aggrediti calciatoriTUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Fornasari
lunedì 24 marzo 2014, 20:472014
di Luca Esposito
fonte il mattino

Da Mugnano, in provincia di Napoli, arriva purtroppo l'ennesima vergognosa pagina di teppismo legato allo sport. Ieri si sono affrontate Giugliano e Virtus Volla, intente a lottare per tre punti fondamentali per entrambe, in chiave playoff.

Nulla faceva pensare al peggio, ma al rientro delle squadre negli spogliatoi accade il patatrac: l'attaccante Scippa del Volla prende due ceffoni alle spalle da un tifoso entrato in campo. Incredulità e rabbia da parte dei giocatori del Volla, ma è solo l'inizio: in un amen una ventina di tifosi del Giugliano scavalcano ed aggrediscono i giocatori del Volla. Sono tre minuti di ordinaria follia: rissa con botte da orbi tra giocatori e tifosi. Insufficienti le forze dell'ordine presenti (appena tre carabinieri) per una partita dalla posta in palio pesantissima. Il bollettino medico finale parla chiaro: un taglio fondo dietro la testa per il calciatore del Volla Aliyev, colpito da una sedia, un commissario di campo leggermente contuso ed il magazziniere, cardiopatico e invalido al braccio destro, Vincenzo Barrella del Volla colto da malore dopo essere stato colpito dalla furia cieca dei tifosi. Sconvolti, i genitori dei ragazzi hanno immediatamente allertato il 113 e i carabinieri in continuazione: i rinforzi (altri due carabinieri) sono arrivati dopo quaranta minuti. Logicamente la gara è stata sospesa.