Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Catania, Maran: "La bolgia di Sassuolo ci galvanizzerà"

Catania, Maran: "La bolgia di Sassuolo ci galvanizzerà"TUTTO mercato WEB
© foto di Andrea Ninni/Image Sport
sabato 15 marzo 2014, 12:412014
di Marco Conterio
fonte Itasportpress.it

Alla vigilia del match col Sassuolo, da molti considerato un vero spareggio salvezza, il tecnico del Catania Rolando Maran è intervenuto in sala stampa per analizzare i temi del match della 28/a giornata di Serie A. Queste le dichiarazioni del mister etneo raccolta da Itasportpress.it.

Sul Sassuolo - Partita importantissima e comunque al di là di questa sfida contiamo di giocarci altre finali. Sarà una gara giocata sui nervi ma anche sulla tattica visto che la posta in palio è altissima. Bisognerà avere l'atteggiamento che mettiamo contro squadre più blasonate. Servirà massima attenzione in ogni momento e guardia sempre alta con il Sassuolo. Sarebbe un errore enorme sottovalutare la squadra neroverde. Catania aggressivo o guardingo? Dobbiamo aggredire i nostri avversari domani specie nella zona nevralgica del campo. Di Francesco ha cambiato qualcosa visto che domenica scorsa non ha subito gol a Bologna. E' una squadra ben organizzata, con tante alternative e velocità davanti. Servirà coraggio e lucidità giusta. Stadio pieno? Ci galvanizzerà anche a noi trovare bolgia al Mapei Stadium.

Su Leto - Sulla fascia si esprime meglio ma non è la posizione in campo che determina la forza di un giocatore. Spero si faccia trovare pronto alla bisogna. Ma mi aspetto da Leto e dagli altri un giusto approccio alla gara. Vediamo se domani sarà in campo dal primo minuto.

Sulla condizione - Non è mai mancata la fame e contro il Cagliari abbiamo giocato con voglia. Col Sassuolo lo dimostreremo che siamo sempre affamati. Col Cagliari la vittoria ci è sfuggita per pochissimo. La prestazione è stata buona e solo la sfortuna ci ha negato i tre punti. La squadra ha dimostrato tanto coraggio.