Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cavese, una marcia per rivivere le emozioni del passato

Cavese, una marcia per rivivere le emozioni del passatoTUTTO mercato WEB
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com
venerdì 20 giugno 2014, 23:262014
di Luca Esposito

Novantacinque anni addietro venne fondata la Cavese, e stasera i tifosi organizzati di Cava de' Tirreni hanno voluto ricordare nella centralissima piazza Duomo, attraverso la "Marcia dell'appartenenza", i momenti più importanti del calcio biancoblù. Il club attualmente milita in Serie D ma ha un passato di tutto rispetto in quanto vanta anche tre campionati di Serie B negli anni Ottanta e una reputazione che da allora è sempre riconosciuta da tutti. Davanti a numerosissimi ultras sono state mostrate numerose immagini degli anni d'oro, un modo per rivivere delle belle emozioni.

Tra gli ospiti d'onore Pietro Santin (che allenò la Cavese per due delle tre stagioni di B), l'attaccante Schetter, l'ex difensore Roberto Pidone e gli altri ex calciatori Accardi, Sergio e De Bonis, ma si è presentato anche qualcuno dei calciatori attuali. Tra le varie iniziative, c'è da dire che è stato apposto nei pressi di Palazzo Coppola lo striscione celebrativo dei 95 anni della Cavese.