Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Da Mou vs Ibra alla vendette di Real e Bayern: le sfide nelle sfide in CL

Da Mou vs Ibra alla vendette di Real e Bayern: le sfide nelle sfide in CL
venerdì 21 marzo 2014, 13:402014
di Cristina Guerri

Incroci particolari, sfide che si ripetono. Il sorteggio di Nyon non poteva non regalare dei quarti di finale di Champions League davvero affascinanti.
Il primo è quello che vede di pronte Josè Mourinho e Zlatan Ibrahimovic. I due si erano già affrontati nel 2010, l'anno del triplete dell'Inter. Quella stessa Inter che Ibrahimovic decise di lasciare per il Barcellona di Guardiola. Il tecnico catalano adesso guida il Bayern Monaco e se le vedrà con il Manchester United. Una sfida, sulla carta, che vede nettamente favoriti i tedeschi. Niente è impossibile, e uno scatto d'orgoglio da parte della squadra di David Moyes, lo stesso visto contro l'Olympiakos, potrebbe regalare risultati inaspettati. Come la rimonta in finale di Champions che nel 1999 vide lo United rimontare proprio sul Bayern grazie alle reti nel finale di Sheringham e Solskjaer.


Il Real Madrid di Carlo Ancelotti, uno dei pochi italiani in gara in questa competizione, sfiderà il Borussia Dortmund a distanza di un anno. L'anno scorso i blancos affrontarono i gialloneri in semifinale con Josè Mourinho in panchina. Chissà se Ancelotti riuscirà a portare al termine la missione della 'Decima' Champions League targata Real. Senza lo squalificato Lewandowski, autore nella doppia sfida di quattro reti contro i blancos nella scorsa stagione, andrà meglio, almeno nella partita di andata.
Dulcis in fundo Barcellona-Atletico Madrid. Gli avversari si conoscono bene, sono rispettivamente i terzi e i secondi in Liga. Sfida dal sapore particolare visto che nei tre scontri andati in scena quest'anno si sono visti tre pareggi.