Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Dg Bassano: "Inizio positivo, ma l'obiettivo è sempre la salvezza"

ESCLUSIVA TMW - Dg Bassano: "Inizio positivo, ma l'obiettivo è sempre la salvezza"TUTTO mercato WEB
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
martedì 23 settembre 2014, 16:572014
di Tommaso Maschio

Il Bassano Virtus è una delle più belle realtà di questo primo scorcio di stagione e si presenta alla sfida contro la Cremonese di sabato prossimo dall'alto del secondo posto e galvanizzato dalla prima vittoria casalinga. Per parlare del momento e degli obiettivi del club la redazione di Tuttomercatoweb.com ha sentito il direttore generale Werner Seeber che ha frenato un po' gli entusiasmi: "E' un inizio senza dubbio positivo, ma il campionato è appena agli inizi e alla lunga i veri valori delle varie squadre verranno fuori. Dieci punti in classifica in cinque gare sono comunque un bottino importante per noi".

Sabato ve la vedrete contro la Cremonese che vi segue a due punti. Che gara si aspetta?
"Noi ci prepariamo sempre in modo oculato a ogni sfida e andremo a Cremona per fare la nostra partita. La Cremonese sta facendo un buon campionato, ha cambiato molto inserendo diversi giovani in prima squadra e credo che alla fine sarà fra le protagoniste della Lega Pro. Penso abbiano le qualità per vincere il girone".

Il Bassano invece quali obiettivi si pone?
"Vogliamo far bene e lanciare i nostri giovani. Ovviamente l'obiettivo principale è il mantenimento della categoria che per noi è importante. Se poi ci saranno le condizioni o la possibilità di fare altro ci ragioneremo e proveremo a cogliere l'occasione, ma la priorità è la salvezza".

© Riproduzione riservata