Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Graziani: "Roma-Inter una partitaccia, Destro sarà decisivo"

ESCLUSIVA TMW - Graziani: "Roma-Inter una partitaccia, Destro sarà decisivo"TUTTO mercato WEB
© foto di tv
venerdì 28 febbraio 2014, 23:002014
di Simone Bernabei

Lo storico ex attaccante della Roma Francesco Graziani, in esclusiva per TuttoMercatoWeb, ha giocato in anticipo la sfida di domani sera fra i giallorossi di Garcia e l'Inter di Mazzarri. Queste le sue parole.

Da ex giallorosso, come vede la gara di domani sera contro l'Inter?
"Sarà una partitaccia per la Roma. L'Inter non gioca bene ma è una squadra molto scorbutica con giocatori buoni e che nelle giuste occasioni sanno essere decisivi. Sicuramente sarà una partita molto complicata per entrambe, ma se dovessi fare una scommessa direi vittoria della Roma o pareggio".
Una delle particolarità della sfida sarà l'Olimpico mezzo chiuso. Ne risentirà lo spettacolo?
"Certamente uno stadio del genere non darà grande entusiasmo ai 22 in campo. Ci rimetterà lo spettacolo perché i tifosi giallorossi sono colorati e passionali e la loro assenza si noterà. Serve che tutti facciano più attenzione a certi comportamenti perché come si vede ci rimettono i tifosi in primis ma anche la squadra".
Oltre al pubblico mancherà anche Francesco Totti...
"Assenza pesantissima per il carisma che mette in campo. Garcia però ha una rosa all'altezza e saprà come rimpiazzarlo".
Si riferisce a Destro?
"Si, avrà grandi stimoli contro la sua ex squadra. Sente la fiducia di Garcia e si vede, potrà sicuramente essere decisivo".

© Riproduzione riservata