Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Moriero: "Ljajic sta deludendo. Il suo futuro è in mano a Garcia"

ESCLUSIVA TMW - Moriero: "Ljajic sta deludendo. Il suo futuro è in mano a Garcia"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
venerdì 14 marzo 2014, 12:512014
di Pietro Lazzerini

Uno dei giocatori più discussi di questo stralcio di campionato della Roma di Garcia è sicuramente Adem Ljajic. Le sue ultime prestazioni hanno deluso, soprattutto il tecnico francese, che lo ha anche ripreso pubblicamente. Per parlare del momento del serbo la redazione di Tuttomercatoweb.com ha intervistato in esclusiva l'ex attaccante giallorosso Francesco Moriero:

Cosa ne pensa della stagione di Adem Ljajic?

"E' un giocatore che soprattutto nel primo periodo ha avuto la piena fiducia del mister giallorosso ma che non ha mai espresso fino in fondo le sue qualità, forse è per questo che ultimamente Garcia non lo schiera con la stessa continuità. Non ha avuto un rendimento al pari del resto della squadra. Ha tantissimo talento che però non riesce ad esprimere al meglio".

Qual è il motivo di questo rendimento?

"Non credo che sia una questione di concorrenza con Gervinho o con Bastos, penso che non riesca ad esprimersi al meglio in una piazza esigente ed importante come quella romanista".

Si parla di già di un possibile addio a fine stagione, cosa ne pensa?

"Credo che alla fine deciderà Garcia. Il tecnico lo vede allenarsi tutti i giorni, sa quello che può dare e sa quali sono i suoi limiti. La decisione spetta all'allenatore. E' possibile anche che stia passando soltanto un momento di no da un punto di vista della forma".

Ultima domanda su Totti: dopo un lungo periodo di assenza il capitano tornerà in campo nel momento più importante del campionato. Potrebbe essere lui l'ago della bilancia per la conquista del secondo posto?

"Ogni anno si parla sempre di Totti perchè è probabilmente l'ultimo grande giocatore del nostro campionato. Sicuramente se starà bene potrà fare la differenza nel testa a testa con il Napoli. E' l'uomo che può rompere gli equilibri in vista di questo rush finale della stagione".

© Riproduzione riservata